Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Conto alla rovescia per la VI° Edizione di “Children’s Day”

Pubblicato in data: 14/6/2017 alle ore:08:41 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Comincia il conto alla rovescia per la VI° Edizione di “Children’s Day”, manifestazione organizzata  dalla Pro Loco Atripaldese  con il patrocinio del Comune di Atripalda.

L’appuntamento è per sabato 24 e domenica 25 Giugno presso il Parco delle Acacie che si trasformerà in un grande parco giochi dove saranno allestiti 11 gonfiabili per il divertimento dei più piccoli.

La manifestazione avrà inizio alle ore 16:30 del giorno 24 Giugno per poi riprendere la domenica seguente dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 16:30 in poi.

L’animazione di entrambe le giornate sarà curata dalla ludoteca Cappellaio Matto di Atripalda. Durante le serate I Nipoti di Bernardone si esibiranno in spettacoli comico-clowneschi in continua evoluzione servendosi di vari attrezzi da giocoleria, di equilibrismo acrobatico, di strumenti musicali e della libera improvvisazione senza mai dimenticare la vera parte essenziale, il pubblico.

Anche quest’anno sarà presente  l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco con il percorso ludico Pompieropoli, durante il quale, seguiti dal personale dell’ANVVF e VVF in servizio, i bambini dovranno superare ostacoli e prove di “coraggio”, tra cui:  camminare in equilibrio su una trave, simulare un intervento di salvataggio durante un incendio e  spegnere un incendio. Al termine del percorso verrà consegnato un “Diploma di piccolo Pompiere” ai partecipanti.

Per impegnare i bambini sono previste attività ludico-sportive, come l’installazione di  mini campi da tennis con la collaborazione  dell’ Avellino Tennis Accademy del Maestro Vincenzo Picardi, l’esibizione di Taekwondo del Maestro Gianluca D’Alessandro, seguita dalla prova di latin jump organizzata della palestra Eklettica a cura di Renata Alves, dallo spettacolo di ginnastica artistica dell’A.S.D. Danza e Ginnastica Gymnikos e le lezioni di pattinaggio coordinate dall’A.S.D. Roller Klub di Siliana D’Amore. Non bisogna dimenticare la presenza di laboratori creativi tenuti da Marilena Abbenante nei panni di Elfa Verdolina, che svilupperà progetti originali basati su materiali di riciclo, e dall’associazione La Grande Quercia che promuoverà il progetto “Che emozione”, rivolto ai bambini dai 5 anni in su, con la realizzazione di diverse attività artistico espressive al fine di fornire al bambino strumenti per conoscere e riconoscere il linguaggio delle emozioni. Ad allietare la giornata con numerose esibizioni danzanti ci saranno gli allievi delle scuole di danza atripaldesi La danse di Capozzi E&C, In punta di piedi della maestra Deborah Graziano e Mary dance.

L’Associazione Aipa, che gestisce il canile di Atripalda, allestirà uno stand per sensibilizzare quanti parteciperanno alla tutela dei nostri amici a quattro zampe.

La domenica mattina l’atmosfera si farà magica con la lettura delle fiabe di Consiglia Aquino della libreria L’angolo delle storie e di Daniela Sanseverino, parte integrante dell’associazione l’Officina, che porteranno le storie e le esperienze fuori dalla libreria, per sensibilizzare gli adulti di domani.

Infine, a cura della Pro Loco Atripaldese sarà allestito uno stand  con prodotti enogastronomici ed uno che accoglierà il materiale informativo dell’Associazione.

Ringraziamo l’Amministrazione Comunale, l’Ufficio Tecnico e  quanti collaboreranno  per il buon esito della Manifestazione.

Vi aspettiamo numerosi per trascorrere con le intere famiglie le due giornate insieme all’insegna del puro divertimento.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it