Flash news:   Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice” Ad Atripalda torna l’appuntamento con ‘Giullarte’, la soddisfazione della consigliera Gambale Culla Lombardi-Parziale, auguri alla piccola Ginevra Quattro fototrappole nei luoghi più sensibili cittadini collegate al Comando dei Vigili contro l’abbandono dei rifiuti Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, domani gazebo in piazza degli “Amici di Beppe Grillo Atripalda” L’assessore Moschella annuncia: “Tolleranza zero per chi non rispetta e inquina il nostro ambiente” Torna a settembre Giullarte finanziata con 40mila euro dalla Regione. L’annuncio dell’amministrazione del sindaco Geppino Spagnuolo ”Omaggio a Totò”, l’artista atripaldese Enzo Angiuoni in mostra in Abruzzo Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano” Ennesimo atto vandalico la scorsa notte all’ ”Orto Sabino”: incendiata la casetta. FOTO

Alzata del pannetto per la festa della Madonna del Carmelo

Pubblicato in data: 20/6/2017 alle ore:11:20 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Si è svolto venerdì scorso, 16 giugno, davanti a un buon numero di fedeli e autorità, il tradizionale appuntamento dell’alzata del pannetto che anticipa di un mese i festeggiamenti della Madonna del Carmelo.
A presenziare la cerimonia con il Comitato festa il parroco della chiesa del Carmine, Don Ranieri Picone, accompagnato dal Parroco della chiesa madre di S. Ippolisto Don Fabio Mauriello.
Accanto ai prelati presente il sindaco Geppino Spagnuolo, il comandante della Polizia municipale Domenico Giannetta, il comandante dei Carabinieri Costantino Cucciniello e alcuni consiglieri comunali di maggioranza e opposizione e anche l’ex sindaco Paolo Spagnuolo.
Con l’alzata del pannetto manca giusto un mese ai festeggiamenti.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Molte persone si confondevano e salutavano il vecchio sindaco credendo che fosse ancora lui in carica,per chi non lo sapesse il nuovo sindaco era quel signore che stava con i carabinieri e il parroco della chiesa madre al centro della strada.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it