Flash news:   Tolleranza zero contro lo sversamento dei rifiuti, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica all’assessore Moschella così: “solo chiacchiere mentre si continua a campare di rendita” Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice” Ad Atripalda torna l’appuntamento con ‘Giullarte’, la soddisfazione della consigliera Gambale Culla Lombardi-Parziale, auguri alla piccola Ginevra Quattro fototrappole nei luoghi più sensibili cittadini collegate al Comando dei Vigili contro l’abbandono dei rifiuti Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, domani gazebo in piazza degli “Amici di Beppe Grillo Atripalda” L’assessore Moschella annuncia: “Tolleranza zero per chi non rispetta e inquina il nostro ambiente” Torna a settembre Giullarte finanziata con 40mila euro dalla Regione. L’annuncio dell’amministrazione del sindaco Geppino Spagnuolo ”Omaggio a Totò”, l’artista atripaldese Enzo Angiuoni in mostra in Abruzzo Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano”

Borse di studio in ricordo della professoressa Anna Maria Pennella, tante emozioni alla cerimonia di consegna nella Sala consiliare. FOTO

Pubblicato in data: 21/6/2017 alle ore:11:38 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Tre borse di studio in ricordo della professoressa Anna Maria Pennella agli alunni della scuola media dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda. Sono state consegnate lunedì pomeriggio presso l’aula consiliare di Palazzo di città,  nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla scuola atripalese denominata “Donne in cammino”. I vincitori sono Mario Nappa, Riccardo Berardino e Alessandro Fausto.
Un appuntamento giunto alla sua quinta edizione. Una vita dedicata alla scuola quella di Anna Maria Pennella, sempre vicina agli ultimi e con un forte legame con il territorio per una maggiore partecipazione, socializzazione e lotta alla marginalità.
Tra i saluti quelli della dirigente Rita Melchionne e del sindaco Giuseppe Spagnuolo. Presente anche l’ex primo cittadino Paolo Spagnuolo, che ha scritto sul suo profilo Facebook: «Bella manifestazione oggi presso l’aula consiliare, organizzata dall’istituto comprensivo. Grandi emozioni: il ricordo della professoressa Pennella attraverso la gara di spelling e l’impegno della famiglia Pennella, simbolo del migliore commercio atripaldese; presentazione del volume Donne in cammino; presentazione del volume sui siti storico culturali di Atripalda, ideato e curato da docenti e studenti, con il modesto contributo della mia amministrazione comunale; riflessioni degli studenti sulle qualità delle donne ed, ironicamente, anche su qualche difetto. Ed ancora, tanti ricordi personali raccolti in cinque anni trascorsi a scuola da Sindaco e da papà. Grazie ai docenti, alla dirigente ed a Lucia Gaeta per le belle (ed immeritate) parole riservate al mio pregresso impegno di primo cittadino».
«Dopo venti anni, esaurito questo ciclo – spiega il fratello di Anna Maria, il signor Pasquale – la famiglia Pennella, innamorata com’è della scuola, ha rinnovato questa tradizione di borse di studio presso l’Istituto Comprensivo di Atripalda. Ringrazia la scuola di Santo Stefano del Sole  che ha reso possibile questa manifestazione e la scuola di Atripalda che li ha accolti a braccia aperte. Il motivo ispiratore di queste borse di studio è la riconoscenza della famiglia Pennella nei riguardi della città di Atripalda».
Tante le testimonianze di amiche e colleghe.

 

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it