Flash news:   Tolleranza zero contro lo sversamento dei rifiuti, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica all’assessore Moschella così: “solo chiacchiere mentre si continua a campare di rendita” Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice” Ad Atripalda torna l’appuntamento con ‘Giullarte’, la soddisfazione della consigliera Gambale Culla Lombardi-Parziale, auguri alla piccola Ginevra Quattro fototrappole nei luoghi più sensibili cittadini collegate al Comando dei Vigili contro l’abbandono dei rifiuti Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, domani gazebo in piazza degli “Amici di Beppe Grillo Atripalda” L’assessore Moschella annuncia: “Tolleranza zero per chi non rispetta e inquina il nostro ambiente” Torna a settembre Giullarte finanziata con 40mila euro dalla Regione. L’annuncio dell’amministrazione del sindaco Geppino Spagnuolo ”Omaggio a Totò”, l’artista atripaldese Enzo Angiuoni in mostra in Abruzzo Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano”

Pulizia e manutenzione di parchi cittadini, strade e periferie. L’assessore Vincenzo Moschella: «La cura del verde pubblico priorità di questa amministrazione». FOTO

Pubblicato in data: 28/6/2017 alle ore:09:30 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Parte dall’ambiente l’azione dell’Amministrazione guidata dal sindaco Geppino Spagnuolo. La pulizia e manutenzione dei parchi cittadini, di strade e periferie è divenuta da subito la priorità dal momento dell’insediamento del nuovo assessore Vincenzo Moschella, già consigliere provinciale. Pulizie a parco Acacie, villa comunale e al parco pubblico di San Gregorio ( già pineta Sessa).  «La cura del verde pubblico e dei parchi è una priorità di questa amministrazione comunale  – spiega l’assessore Vincenzo Moschella -, tant’è che in questi giorni è stata riposta particolare attenzione anche alla villa comunale di via Manfredi. Il sottoscritto in qualità di delegato all’Ambiente insieme agli uffici comunali è impegnato già da diversi giorni nella risoluzione dei problemi che attanagliano la nostra città. Al Parco delle Acacie insieme agli operai del Comune e di Irpiniambiente abbiamo cominciato con gli interventi di cura del verde e di spazzamento».
Ma gli interventi sono estesi anche alle contrade periferiche della cittadina del Sabato come il popoloso quartiere di Alvanite e contrada Cerzete.
«Le operazioni di sfalcio delle erbacce e cura delle siepi hanno interessato Contrada Alvanite e anche la Provincia ci sta dando una mano visto tant’è che uomini e mezzi  sono impegnati lungo la provinciale Cerzete. Nel contempo una squadra di sei lavoratori forestali della Provincia di Avellino sta ripulendo, già da diversi giorni la Pineta Sessa e nei prossimi giorni saranno eseguiti altri interventi di manutenzione del verde pubblico su tutto il territorio». Così l’Assessore all’ambiente, periferie e rapporti con i comitati di quartiere che interviene anche sul degrado dell’area di proprietà di Ferrovia dello Stato in via Appia, finita nei giorni scorsi, al centro di un’interrogazione da parte del gruppo di minoranza di “Noi Atripalda”: «dove sono iniziate le operazioni di pulizia dell’area che costeggia le palazzine popolari. L’utc e il comando di vigili ha inviato subito una nota alle Fs».
L’opposizione nell’interrogazione scriveva: «Alcuni residenti di via Appia, hanno lamentato lo stato di abbandono in cui versa il terreno di proprietà delle Ferrovie dello Stato, adiacente da un lato al passaggio a livello ed ai binari, dall’altro all’area a verde attrezzato del Rione frequentato in questo periodo da tante famiglie con bambini. Inoltre dal terreno incolto provengono ratti e rettili e la ringhiera di separazione tra l’area verde e il terreno di Fs è bassa e quindi viene facilmente scavalcata dai ragazzi, ignari di pericolose presenze tra le erbacce». Da qui la richiesta  di interventi urgenti da parte dei consiglieri comunali Maria Picariello, Fabiola Scioscia, Domenico Landi, Francesco Mazzariello e Paolo Spagnuolo.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 Risposte »

  1. Ridicolo fare comunicati stampa roboanti per interventi che si fanno regolarmente tutti gli anni .

  2. ordinaria manutenzione ,niente di straordinario come diceva un dirigente cittadino dell’udc riguardo alla passata amministrazione ma vedo che voi state facendo lo stesso ,avete cambiato due mattonelle in piazza e avete fatto un comunicato ,avete tagliato un po’ d’erba e vai altro comunicato

  3. Non è vero. Vi sono zone di Atripalda abbandonate da anni e anni. Vedi via vegliante. Spazzini non se ne vedono mai e i marciapiedi sono ostruiti da alberi. Questa amministrazione si sta dando da fare. Se a qualcuno brucia, in farmacia si vende della buona crema. Vai Vincenzo Moschella. Le spalle te le guardiamo noi.

  4. Caro Assessore, visto il Suo spiccato interesse per la cura del verde pubblico, Le ricordo, come già ho avuto modo di segnalare in passato e senza alcun esito, la pulizia del verde pubblico antistante i civici 39 e 40 di via P. Vegliante…prima che diventino il luogo ideale per l’istituzione di un nuovo parco avventura”into the wild”…grazie

  5. Meno male che qualche cittadino è ancora puro di pensiero

  6. E meno male che qualche cittadino ha il coraggio di firmarsi con nome e cognome…qualunque sia o sia stata l’amministrazione….

  7. Ovviamente la mia non vuole assolutamente essere una critica alla nuova amministrazione, sarebbe inopportunamente e stupidamente prematuro.

  8. e contrada spagnola??? e contrada s.lorenzo??? … e alvanite/novesoldi??? e la giungla di via circumvallazione???
    e per favore…. via le macchine dal marciapiede della Dogana!… a meno che qualcuno non ne è divenuto padrone.

  9. dimettiti non e’ cosa tua

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it