Flash news:   Ladri acrobati si arrampicano dai tubi del gas ad Atripalda e rubano tutto L’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “L’amministrazione dell’a.d.r.: a domanda rispondono, altrimenti sonnecchiano” Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

Il Revisore unico esprime parere non favorevole al Bilancio di Previsione approvato dall’ex Amministrazione Spagnuolo. Il sindaco:«notizia che conferma le nostre preoccupazioni»

Pubblicato in data: 13/7/2017 alle ore:09:00 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

Il Revisore unico esprime parere non favorevole allo schema di bilancio di previsione 2017/2019 approvato a fine aprile dalla giunta dall’ex Amministrazione guidata da Paolo Spagnuolo.
Il dottor Sebastiano Di Ronza, con parere acquisito al protocollo in data 3 luglio 2017 boccia lo schema approvato dall’esecutivo guidato dall’ex primo cittadino. Alla base della motivazione il «permanere dello squilibrio sulla competenza  -si legge -, già segnalato dal Responsabile Finanziario in data 19.04.2017 e conseguente alla mancata realizzazione delle entrate da sanzioni al codice della strada conseguente alla non attivazione dell’autovelox installato ad inizio anno» sulla Variante 7bis.
Una nuova tegola che si abbatte sui conti già in rosso dell’ente di piazza Municipio, che ha spinto il nuovo esecutivo, guidato dal sindaco Geppino Spagnuolo, a prendere atto del parere non favorevole e ad incaricare il Responsabile dell’Ufficio Ragioneria, dottor De Giuseppe, di riesaminare lo schema di bilancio 2017-2019 alle luce dei rilievi formulati dal revisore dei conti. Previsionale e Consuntivo mai approvati in Consiglio comunale da parte dell’Amministrazione uscente, che nei fatti ha bloccato l’operato del Comune.
«Una notizia che conferma le nostre preoccupazioni sollevate più volte in aula – commenta il sindaco Geppino Spagnuolo – rispetto alle assicurazioni che ci venivano date dall’amministrazione precedente. Un parere non favorevole su uno schema tra l’altro approvato solo in Giunta dall’ex sindaco e non in Coniglio oltre i termini di legge. Voci di bilancio che abbiamo ritenuto sempre eccessive. Il dato certo è che i segnali lanciati da noi negli anni passati erano giusti su problematiche che c’erano e che invece non volevano essere evidenziate».
Un giudizio negativo che si riferisce alla mancata entrata in funzione del doppio autovelox installato sulla variante. «Ma ci sono anche altri dati come l’elevata esposizione di tesoreria per anticipazioni così come problemi di cassa per l’ente rispetto all’attività che ci preoccupa non poco – prosegue il primo cittadino –. Ora in questa fase interlocutoria attendiamo dagli uffici preposti di avere un quadro completo e certo della situazione. Vogliamo fare chiarezza su questa situazione di squilibrio. Cercheremo di lavorare su dati più realistici per poter chiudere il Bilancio 2017 che per buona parte non è nostro. Riesamineremo tutte le voci di bilancio per adottare i provvedimenti dovuti. Certo diventa tutto più difficile. Ci troviamo ad operare in condizioni di ritardo vista la situazione ereditata sulla mancata approvazione in Consiglio del Rendiconto e del previsionale, i due strumenti contabili che vanno di apri passo. Dal nostro insediamento stiamo facendo un punto anche sul Rendiconto 2016. Non solo entrambi gli strumenti non approvati ma oggi ci ritroviamo anche con un parere non favorevole sul previsionale. Dopo questa verifica, quando avremo una situazione chiara daremo comunicazione più dettagliata ed esaustiva alla città».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 Risposte »

  1. Crollo miseramente il mito del bilancio risanato da Landi.

  2. complimenti al grandissimo assessore al bilancio mimmo landi, spero abbia la decenza di non candidarsi piu’ ad amministrare la citta’ dopo questa ennesima figuraccia

  3. Finalmente la neve si è sciolta e la cacca è venuta fuori. Il risanamento tanto sventolato sui palchi da lui e dall’ ex sindaco è miseramente crollato. Dimettetevi anche da consiglieri per la vergogna.

  4. Che roba.

  5. Non penso che bisogna fare un dramma per quanto accaduto ., ne’ dare meriti non dovuti al capo settore e al revisore.
    le loro chiarificazioni ci lasciano indifferenti. Non hanno fatto nessuna grande scoperta. Si sa’ che si parla di previsioni e quindi , queste , sono opinabili .

  6. Mi ricollego al mio precedente commento, in quanto mi è stato carpito senza il mio imput. Detto questo mi corre l’obbligo di far capire ai nuovi Amministratori che al cittadino non serve sapere se il bilancio riflette la normativa in essere. Fin quando si parla di previsioni , dove è l’errore? Diversamente se invece si dovesse intravedere un falso. Pertanto consiglio chi ha l’arduo compito di verificare DI FARCI SAPERE molto chiaramente quello che ai cittadini veramente interessa. vale a dire : spese per avvocati , spese per sinistri, contributi per la cultura e così via di seguito. Vi accorgerete che le persone sono sempre le stesse da anni. Il bilancio và corretto sopratutto nelle uscite , quasi sempre clientelari. Allora,se volete , datevi da fare con la massima trasparenza solo così potete fare la differenza.

  7. C.v.d.:l’accoppiata (Il Renzino di Atripalda-P.S./Quintino Sella-Landi Domenico dettoMimmo-hanno sistemato per bene le fin troppo floridesituazioni economico-finanziarie del nostro Paese!:lo ricorderemo con immensa gratidudine non solo noi ma anche e sopatutto i ns. -ma anche i loro -figli e nipoti!

  8. Ciao Tremonti tu dici che Mimmo Landi non si deve candidare piu perche ti vuoi candidare tu

  9. SCUSA EX ASS LANDI DOPO AVER SBANDIERATO AI QUATTRO VENTI IN CAMPAGNA ELETTORALE DEL TUO OTTIMO LAVORO RISPETTO AI CONTI DEL COMUNE ED AL RISANAMENTO DEL BILANCIO, DOPO QUELLO CHE VIENE FUORI, E QUELLO CHE SOSTENGONO GLI ATTUALI AMMINISTRATORI, SAREBBE GIUSTO CHE TU DICA QUALCOSA,ALTRIMENTI CORRI IL RISCHIO DI CADERE NEL FAMOSO SILENZIO ASSENSO,TI RICORDO CHE QUA’,STIAMO PARLANDO DELLA COSA PUBBLICA A TE UNA GIUSTA REPLICA.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it