Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano”

Pubblicato in data: 18/7/2017 alle ore:09:04 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Continua per la terza stagione consecutiva l’avventura dello schiacciatore Gianmarco De Palma con l’Atripalda Volleyball. Lo schiacciatore sabatino ha sciolto le riserve dopo essersi incontrato con la società e nonostante avesse offerte in categorie superiori ha scelto di restare nella città del sabato. Atripaldese doc, De Palma in questi tre anni è stato insieme ad Alessandro Matarazzo il faro della formazione del presidente Spica. Per il diesse Pesa una riconferma importante che dopo gli acquisti effettuati proietta la squadra ad un campionato di vertice: “Ci sono sensazioni molto positive perché la società si sta muovendo benissimo sul mercato. L’unico rammarico è quello di non giocare più con il mio amico di sempre e ex capitano Alessandro Matarazzo che mi ha lasciato questo fardello e spero di fare bene come ha fatto lui”. De Palma poi si sofferma anche sul cambio della guida tecnica: “Mister Colarusso è un allenatore di ottimo livello. Mi ha fatto molto piacere la sua telefonata ad inizio anno e questo significa che ha una grossa fiducia in me e io farò di tutto per ricambiarlo anche perché mi ha insignito della fascia di capitano e dobbiamo fare il più possibile per gli obbiettivi che si è prefissata la società. Essere capitano è un onore e una soddisfazione in più e sono motivato il doppio e spero di trovare dei compagni motivati”.

Sui nuovi acquisti e la squadra il futuro capitano commenta così: “Sicuramente la squadra è di ottimo livello e ci possiamo divertire, poi il pallone è rotondo e sta a noi durante l’anno allenarci bene ed essere costanti per riuscire a mantenere per tutto l’anno un buon andamento perché non è facile in quanto il campionato di C è molto ostico e non bisogna mai abbassare la guardia.

Sul campionato dello scorso anno De Palma è sincero: “La nostra difficoltà principale dello scorso anno è stato il fatto di essere contati e essendoci allenati in pochi per tutto l’anno non riuscendo a fare il sei contro sei il sabato era difficile affrontare una partita”. Poi, infine, sugli obbiettivi ci scherza su lo schiacciatore: “L’obbiettivo è la salvezza, divertiamoci tutti e vediamo dove arriviamo”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it