" class="thickbox">
  
sabato 23 settembre 2017
Flash news:   Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescovo Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte Il colonnello Massimo Cagnazzo nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri

Amministrative 2017, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “palesi irregolarità evidenziate dai verbali di sezione. Chiediamo al Tar di pronunciarsi sulla validità del voto”

Pubblicato in data: 26/7/2017 alle ore:08:52 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Il ricorso nasce dalla constatazione di alcune evidenti irregolarità evidenziate dai verbali di sezione. Il ricorso, quindi, è stato presentato alla sezione 1 e alla 5 su consumata, a giudicare dal video, una violazione che potrebbe generare (secondo la norma violata) conseguenze penali per i Presidenti. Nelle altre sezioni nessuna responsabilità giuridica per i presidenti. Noi abbiamo inteso presentare ricorso, viste le palesi irregolarità, solo per amore di legalità e di trasparenza. Sarà il Tribunale Amministrativo a valutare se dette irregolarità sono, come noi riteniamo alla luce di una copiosa giurisprudenza, sostanziali ed invalidanti. Preciso, anche, che nel 2012 ricevemmo ricorsi da Emilio Moschella e non fu un’occasione di disgregazione sociale, al punto che dopo 5 anni con mio sommo piacere il professore è stato candidato con la mia lista.

Paolo Spagnuolo
ex sindaco di Atripalda

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

11 Risposte »

  1. Iammo bella ia.

  2. si possssono girare li videos nelle sezioni del voto?

  3. Riprovate al prossimo giro. Può darsi che sarete più fortunati.

  4. Ma proprio non vi volete stare. E poi accusare i presidenti per i quali valutate anche la possibilità di azioni penali. Smettetela! Accettate la sconfitta. Atripalda non vi ha voluto più

  5. Ma i rappresentanti di lista, dormivano se così fosse.
    Un proverbio dice che quando la gatta non può arrivare al lardo, sa di acido.

  6. Per 60 voti non credo proprio che Atripalda non li ha voluti Giuva’

  7. uanema ro priatore…. manco e schede si trovano.

    MANDATE UN SUPER PREFETTO. TUTTI A CASA.

  8. Ho fatto il rappresentante di lista in una delle sezioni elettorali A parte che non ho notato alcuna irregolarità, tutto si può rimproverare a quei poverelli di presidenti e scrutatori (in primis la loro commovente gentilezza) tranne che la scorrettezza o la malafede. Ma soprattutto vorrei sottolineare che se c’era qualche altro mio “collega” dormiente non posso che individuarlo nei rappresentanti proprio delle due liste dell’attuale e dell’ex sindaco che a me parevano, mi si perdoni il termine, strafregarsene delle operazioni di scrutinio. A parte che Spagnuolo Paolo dovrebbe a mio giudizio accettare serenamente la sconfitta e ritornare placidamente al suo lavoro… ma entrambi i reduci della demitiana milizia meditino maggiormente sui profili dei propri rappresentanti… prima di sparare ricorsi al TAR dei TALI.

  9. Che accanimento! Mha…

  10. Caro Alessio sono 121 ma il dato significativo è che sono stati sconfitti.

  11. viva il pd

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it