Flash news:   Riqualificazione del fiume Sabato, “Noi Atripalda” denuncia: “la copertura della recinzione ostruisce la visibilità degli automobilisti” Il Comitato Appia incalza l’Amministrazione di Geppino Spagnuolo sulle problematiche del quartiere. FOTO Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Auguri ai promessi sposi Antonio Paolantonio e Martina Labruna Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic

Controllo del territorio: denunce, patenti ritirate e sanzioni per migliaia di euro

Pubblicato in data: 26/7/2017 alle ore:09:53 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Il Comando Provinciale di Avellino ha predisposto una serie di servizi straordinari per il controllo del territorio della Compagnia di Montella. L’articolato dispositivo, eseguito con l’impiego di numerosi uomini e mezzi, ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di cinque persone denunciate in stato di libertà, tre patenti ritirate nonché una serie di contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada, per un importo di alcune migliaia di euro.

Ad un 25enne di Villamaina e ad una 20enne di Atripalda, è stato riscontrato un tasso alcoolemico superiore al limite consentito per la guida; un 45enne di Montella è stato invitato a sottoporsi alle previste verifiche rifiutandosi, ammettendo comunque di avere assunto cocaina ed eroina.

Per loro scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, il ritiro delle patenti di guida (per la successiva sospensione che potrà arrivare anche a 2 anni), e l’affidamento delle autovetture a persone idonee.

Un 70enne di Calabritto è stato denunciato alla citata Autorità Giudiziaria in quanto ritenuto responsabile di esercizio abusivo delle proprie ragioni e violenza privata: pensando di risolvere un’annosa problematica, arbitrariamente ha delimitato un parcheggio condominiale occupando l’ingresso ed impedendone di fatto il passaggio agli altri condomini.

Deferito in stato di libertà anche un uomo di Volturara Irpina, ritenuto responsabile di porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere: i carabinieri lo hanno sorpreso in possesso di un’ascia di cui non era in grado di motivarne il porto.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it