" class="thickbox">
  
Flash news:   Peppino di Capri ad Atripalda suona al pianoforte per i 50 anni del dottore Sabino Aquino e incanta tutti gli invitati. FOTO Riqualificata la facciata di Palazzo di Città. Il sindaco: “mai vista così bella”. Messa in sicurezza la chiesa del Carmine, don Ranieri: “ora aiuto dai fedeli”. FOTO Novellino: «tre punti meritati» Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2 Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Al via la 25° edizione del Torneo ‘Vito Lepore’ Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri

Controllo del territorio: denunce, patenti ritirate e sanzioni per migliaia di euro

Pubblicato in data: 26/7/2017 alle ore:09:53 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Il Comando Provinciale di Avellino ha predisposto una serie di servizi straordinari per il controllo del territorio della Compagnia di Montella. L’articolato dispositivo, eseguito con l’impiego di numerosi uomini e mezzi, ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di cinque persone denunciate in stato di libertà, tre patenti ritirate nonché una serie di contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada, per un importo di alcune migliaia di euro.

Ad un 25enne di Villamaina e ad una 20enne di Atripalda, è stato riscontrato un tasso alcoolemico superiore al limite consentito per la guida; un 45enne di Montella è stato invitato a sottoporsi alle previste verifiche rifiutandosi, ammettendo comunque di avere assunto cocaina ed eroina.

Per loro scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, il ritiro delle patenti di guida (per la successiva sospensione che potrà arrivare anche a 2 anni), e l’affidamento delle autovetture a persone idonee.

Un 70enne di Calabritto è stato denunciato alla citata Autorità Giudiziaria in quanto ritenuto responsabile di esercizio abusivo delle proprie ragioni e violenza privata: pensando di risolvere un’annosa problematica, arbitrariamente ha delimitato un parcheggio condominiale occupando l’ingresso ed impedendone di fatto il passaggio agli altri condomini.

Deferito in stato di libertà anche un uomo di Volturara Irpina, ritenuto responsabile di porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere: i carabinieri lo hanno sorpreso in possesso di un’ascia di cui non era in grado di motivarne il porto.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it