Flash news:   Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO Stasera torna il Consiglio comunale: ecco l’ordine del giorno Stasera presentazione delle nuove divise dell’Avellino. Anna Falchi madrina dell’evento Questa sera il raduno della squadra, domani al via gli allenamenti al Partenio-Lombardi “Le potenzialità del Parco archeologico di Abellinum”, venerdì dibattito nella chiesa di San Nicola da Tolentino Il Circolo Amatori della Bici alla Charlie Gaull Laurea Magistrale Angela Caggiano, gli auguri della famiglia Amichevole Roma-Avellino (20 luglio, ore 19), le info per la prevendita “Atripalda, cinema sotto le stelle” in Piazzetta degli Artisti da giovedì sera

Comune, arriva la seconda diffida del Prefetto: 20 giorni per approvare il Previsionale 2017 pena lo scioglimento del Consiglio

Pubblicato in data: 27/7/2017 alle ore:23:59 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo
Seconda diffida prefettizia per il Bilancio al Comune di Atripalda.
A pochi giorni di distanza da quella inviata per il Consuntivo 2016, il Prefetto di Avellino Sessa, ha inviato al Comune del Sabato una seconda diffida, questa volta riguardante il Bilancio di Previsione del 2017. Nel decreto si assegna al Consiglio un termine ultimo per l’approvazione del documento contabile: ” il Prefetto di Avellino decreta che il Consiglio Comunale di Atripalda è diffidato ad approvare, entro il termine di 20 giorni, il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2017, decorso il quale, si procederà alla nomina di apposito commissario che si sostituirà all’organo inadempiente e sarà avviata la procedura per lo scioglimento del Civico Consesso“.
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Urca qua si fa seriamente… ah Paolino, Geppino… ajajajaja…

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it