Flash news:   Ladri acrobati si arrampicano dai tubi del gas ad Atripalda e rubano tutto L’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “L’amministrazione dell’a.d.r.: a domanda rispondono, altrimenti sonnecchiano” Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

Atripalda Volleyball i giovani che avanzano: Ceccato, Luciano e Barricelli dalla D alla C

Pubblicato in data: 31/7/2017 alle ore:10:13 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Continua il lavoro del diesse Clemente Pesa nel completamento del roster che quest’anno disputerà il campionato di serie C. Alla squadra di mister Colarusso arrivano tre pedine importanti: Livio Ceccato, opposto, Roberto Luciano,  schiacciatore, e Lorenzo Barricelli, palleggiatore. Quindi a disposizione del mister tre giovani di indiscusso valore che avranno la possibilità di crescere insieme alla prima squadra. Per il promettente palleggiatore beneventano è una grande occasione, quella di poter crescere al fianco di un atleta molto esperto come Michele De Prisco. Per lui questo il secondo anno in casacca biancoverde, dopo che lo scorso anno ha disputato un ottimo campionato di serie D.

Si toglie i panni di libero Roberto Luciano che dopo aver giocato in serie D e aver conquistato la vittoria nel campionato under 18 quest’anno si vestirà da schiacciatore cercando di aiutare la squadra e a crescere e lui appare molto contento: “Dopo due anni in cui ho svolto il ruolo di libero, quest’anno farò lo schiacciatore. Per me non è un ruolo nuovo visto che ho iniziato come posto 4. Ho tanta voglia di fare bene e disputare un nuovo anno. Il mio obiettivo è di imparare il più possibile dai forti giocatori che stanno arrivando e dal mister che ritengo uno dei migliori”.

Anche per l’opposto Livio Ceccato quella che verrà sarà una grande occasione che gli è stata concessa dalla società. Lui la serie C l’ha gia masticata ad Avellino e lo scorso anno mettendosi a disposizione di Romano in serie C per gli allenamenti: “Sono molto contento di far parte di questo gruppo e soprattutto di questo progetto importante. L’obiettivo per la squadra già lo sappiamo che è quello di svolgere un campionato di vertice e personalmente mi aspetto una crescita perché abbiamo un grande allenatore che credo possa farmi migliorare”.

Ora il roster è quasi completo, manca solo una pedina che è quella dell’ultimo  schiacciatore e chissà che il ds Pesa non possa regalare una ciliegina sulla tortz a questa campagna acquisti di valore.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it