Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Atripalda Volleyball, il mercato chiude con il botto: Roberto D’Angelo sposa il progetto biancoverde

Pubblicato in data: 2/8/2017 alle ore:09:43 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Si attendeva la ciliegina sulla torta e puntualmente è arrivata. Il diesse Pesa non tradisce le attese e conclude con il botto una grande campagna acquisti. Roberto D’Angelo, schiacciatore, è un nuovo giocatore dell’Atripalda Volleyball. Il giocatore casertano dopo aver vinto il campionato di serie C lo scorso anno nelle file dell’Aversa Normanna ritorna ad Atripalda. Con D’Angelo si aggiunge al roster un giocatore di categoria superiore che potrà sicuramente fare la voce grossa nel prossimo torneo. L’atleta ha giocato tra l’altro in serie A contribuendo a portare la Coppa Italia di serie A2 nella cittadina del sabato. Un gradito ritorno quindi quello di D’Angelo che non nasconde la grande soddisfazione per la scelta effettuata: “Ci siamo messi d’accordo subito con Atripalda. Con Clemente ho un ottimo rapporto e sapeva benissimo che con me basta parlare chiaro e la trattativa è stata molto veloce. Mi fa piacere giocare qua, conosco lo splendido ambiente che c’è, conosco buona parte dei giocatori esclusi un paio di atleti. Visto anche il mio caratteraccio conoscendomi sanno che posso dare qualcosa non solo da un punto di vista tecnico ma anche caratteriale e aiutare la squadra e magari insegnare qualcosa soprattutto ai più giovani”.

Per lo schiacciatore casertano l’obbiettivo della stagione è solo uno: ”Non mi voglio tirare i piedi da solo ma di solito sono una persona molto oggettiva e realistica e secondo me noi dobbiamo vincere il campionato. E per vincere il campionato dico arrivare primi. Il campionato di quest’anno rispetto a quello scorso è di un livello più basso visto che non ci sono delle vere e proprie corazzate come Marcianise e Aversa e poi la squadra allestita è di buon livello e credo che gli addetti ai lavori ci mettano tra le favorite a vincere il campionato”.

Ora la squadra è allestita e all’inizio si settembre inizierà a lavorare con mister Colarusso cercando di gettare le basi per un campionato di vertice. Questo nel dettaglio il roster:

Palleggiatori: Michele De Prisco, Lorenzo Barricelli.

Opposti: Jonathan Zaccaria, Livio Ceccato.

Schiacciatori: Gianmarco De Palma, Lorenzo Esposito, Roberto D’Angelo, Roberto Luciano.

Centrali: Andrea Silvestri, Alessio Ciardiello, Gianluigi De Falco.

Liberi: Dario Crispo, Luigi Del Gaizo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it