Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Anziano scomparso di casa da cinque giorni: ricerche dei Carabinieri in corso

Pubblicato in data: 4/9/2017 alle ore:23:50 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Si vivono ore di apprensione nella cittadina del Sabato per le sorti del signor Remigio Ruta, l’84enne di Atripalda di cui, da cinque giorni, non si hanno più notizie. Anche ieri una giornata di ricerche da parte delle forze dell’ordine impegnate giorno e notte sulle tracce dell’anziano di Cupa dei Lauri. Cresce la preoccupazione dei parenti anche perché quando l’anziano si è allontanato non aveva nulla con sé. L’ipotesi più accreditato è che l’anziano abbia perso l’orientamento mentre camminava lungo un sentiero di campagna non riuscendo più a far ritorno a casa dove vive con una badante. Non è la rima volta che l’84enne si allontana da casa da solo facendo perdere le proprie tracce. Ma poi aveva sempre fatto ritorno a casa e non era mai accaduto prima però che si fosse allontano per un periodo così lungo. Non è escluso che l’uomo possa essere stato colto da un malore.
Le ricerche dirette da parte dei Carabinieri della locale stazione, diretti dal comandante Costantino Cucciniello, e di tutte le forze dell’ordine riprenderanno con l’ausilio di unità cinofile.
L’uomo, che non è sposato, pensionato vive in casa di campagna di Contrada San Gregorio.
Ad allertare i Carabinieri è stato il cognato che dopo giorni non l’ha visto rincasare.
Le ricerche da parte degli investigatori, che con numerosi uomini stanno battendo la campagne di contrada San Gregorio, sono proseguite nelle aree circostanti la sua abitazione di campagna successive fino a notte inoltrata e sono riprese questa mattina.
I parenti sono preoccupati per le sorti dell’anziano uomo, visto che soffre di demenza senile che lo potrebbe portare ad una riduzione  graduale delle facoltà cognitive e a non ricordare dove abita.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Io spero con.tutto il.cuore che lo trovano

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it