Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Scambio di libri e fumetti in piazza Umberto, l’iniziativa dell’assessorato alla Cultura

Pubblicato in data: 26/9/2017 alle ore:22:03 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Con il patrocinio del Comune di Atripalda e dell’Assessorato alla Cultura, da lunedì 25 settembre, a sabato 30 settembre, dalle ore 8:00 alle 21:00 (orario continuato), Piazza Umberto I ospita gli stand dello spazio culturale “Centro Sirio”, un’associazione no profit che si occupa di scambio e divulgazione letteraria. 

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di avvicinare i giovani alla letteratura attraverso il libero baratto dei libri e fumetti di ogni genere, ma anche attraverso la distribuzione gratuita di testi per bambini e attività ludiche per far sì che germogli nei giovani il piacere e l’interesse della lettura.

La scelta dei generi è molto vasta: circa 20.000 libri di ogni genere letterario, 1.000 fumetti da collezione, un settore dedicato alla cultura musicale da collezione (materiale audiovisivo d’epoca) tutti rappresentati allo stand con le opere classiche più importanti.

Lo scopo principale è sicuramente quello dell’aggregazione tramite la cultura, in modo da distogliere giovani e giovanissimi da attività poco edificanti, e soprattutto cercare di attrarre gli stessi verso un ambiente che porti a uno sviluppo educativo, sociale e culturale.

Stefania Urciuoli
Assessore alla Cultura

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it