domenica 27 maggio 2018
Flash news:   L’area archeologica di vicolo San Giovanniello nel degrado, la denuncia del presidente della Pro Loco Labate e dell’ex delegato Barbarisi Riaperta dopo sei anni via Orto dei Preti. Il sindaco: “mantenuto l’impegno preso in campagna elettorale. Per la riqualificazione di Palazzo Caracciolo puntiamo sui fondi dell’Area Vasta”. FOTO Nigeriano semina il terrore, denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, il via al dibattimento con la deposizione dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “Siamo molto fiduciosi, il verdetto a tutela degli atripaldesi arriverà” Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli

Politiche sociali, interrogazione in aula del consigliere Franco Mazzariello

Pubblicato in data: 1/10/2017 alle ore:08:04 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Nella seduta di consiglio comunale del 29 settembre il consigliere Franco Mazzariello, unitamente al gruppo consigliare Noi Atripalda, ha focalizzato l’attenzione sulla difficile situazione economica di alcune famiglie atripaldesi . La mancanza di lavoro e di reddito, in particolare, non consentono a queste famiglie una vita dignitosa: ad esse, spesso, manca il minimo indispensabile dal punto di vista alimentare, oltre che la possibilità di garantire ai figli il diritto allo studio. Il consigliere ha raccolto troppe denunce da parte di famiglie che versano in queste condizioni. Le risposte delle istituzioni sono parziali e tardive. Il consigliere Mazzariello ha formulato due proposte: fare un censimento delle famiglie in stato di reale bisogno, anche attraverso l’ausilio di Misericordia e confraternita Santa Monica, e Centro di ascolto Caritas, particolarmente operative sul territorio comunale; istituire una commissione trasversale, della quale possano far
parte componenti il consiglio comunale ed il Consorzio dei servizi sociali di Atripalda, ma anche associazioni presenti sul territorio ed imprenditori , con il preciso compito di formulare soluzioni . Nei prossimi giorni il consigliere Mazzariello ed il gruppo consiliare Noi Atripalda, analizzate le poste di bilancio dedicate alle politiche sociali, fornirà le prime proposte per rendere più efficace la distribuzione delle risorse che evidentemente necessita di un razionalizzazione. La priorità, insomma, per il gruppo consiliare Noi Atripalda, riguarderà le politiche sociali.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. Fate ridere.

  2. E allora? Lei cosa pensa di poter fare per queste famiglie?
    Visto che è un imprenditore, perchè non gli dà Lei un poco di lavoro?

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it