Flash news:   Rissa in palestra, il Comune avvia procedimento amministrativo e diffida sull’utilizzo a porte aperte. Botta e risposta tra sindaco ed ex primo cittadino Promessa di matrimonio sposi Morrongiello-Picariello, auguri Elezioni Rsu al Comune, vince la Cgil. La soddisfazione del responsabile Valter Ventola Il Circolo si fa in tre tra Lazio, Campania e Sicilia Bilancio di Previsione 2018, il Prefetto diffida il Comune e l’opposizione di “Noi Atripalda” attacca l’Amministrazione sull’aumento della Tari con un manifesto Dieci anni dopo l’Half Marathon domani torna “l’Irpinia corre”, il sindaco: “occasione di promozione del nostro territorio e di aggregazione per i giovani” Via libera dall’Anas all’installazione dell’autovelox sulla Variante: sarà spostato di 150 metri più avanti. Parla l’assessore Musto Conclusa la potatura dei platani parla la delegata Anna De Venezia: “abbiamo scelto la salute degli alberi realizzando una potatura più leggera” Mancanza del certificato di agibilità per pubblico spettacolo e dell’autorizzazione del sindaco, scoppia il caso della palestra “Adamo” dopo la lite di sabato e la denuncia dei Carabinieri. Il sindaco: “Stiamo percorrendo l’iter per far acquisire alla struttura i requisiti necessari” Atripalda Volleyball, per la serie D sfuma il sogno promozione: passa il San Marzano

“Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

Pubblicato in data: 14/12/2017 alle ore:14:27 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Con la delibera n° 164 del 29/11/2017 l’amministrazione comunale approvava gli indirizzi per la realizzazione della manifestazione definita “Festa dei popoli”. Con la finalità , si legge dal testo della stessa, <<di favorire la conoscenza del fenomeno migratorio e delle diverse culture dei migranti>>, il tutto al fine di facilitare una corretta integrazione dei migranti. Innanzitutto credo che il punto di partenza sia totalmente sbagliato, sono i migranti a dover conoscere lenostre abitudini e tradizioni e non viceversa, ma la questione è un’ altra, per questa “kermesse” di due giorni, la nostra amministrazione ha stanziato un contributo di ben 2800 euro. Facendo un passo indietro con la memoria, erano solo un paio di mesi fa che da palazzo di città saliva alto l’allarme per l’anemia delle casse comunali, tanto è vero che il contributo per il contrasto alle povertà è stato erogato solo pochi giorni fa e il contributo per l’acquisto dei libri scolastici idem. Su questo abbiamo taciuto, prendendo per buona la denuncia della nuova amministrazione. Oggi invece, per finanziare una vetrina propagandistica, tipica di certe aree della sinistra italiana e atripaldese, 2800 euro vengo buttati per il nulla, due giorni di cui già non si ha memoria e che a poco o a nulla serviranno per la favorire l’ integrazione dei migranti. Ora il nostro sindacato si interroga: non era meglio dare un contributo ad alcune delle tante famiglie di italiani atripaldesi che vivono giorni di enorme difficoltà? Che in queste notti gelate non hanno neanche la possibilità di utilizzare qualcosa per riscaldarsi. Non era meglio comprare cibo per le famiglie dei nostri concittadini che stanno assaggiando i morsi della fame come, se non peggio dei migranti, che almeno un tetto sulla testa e un piatto caldo lo tengono assicurato?

Giovanni Ardolino 

Presidente Nazionale ACAI 

presidente Provinciale Avellino Federdipendenti 

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. per me non e’ una kosa buona ma ottttima: li popoli si devono kanoscere?

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it