Flash news:   Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura” Ritorno alla vittoria per la Sidigas Scandone: ora al secondo posto Elezioni provinciali, Sinistra Italiana Atripalda chiede le dimissioni da capogruppo del non eletto Antonacci e del sindaco: “ha confermato di non avere alcun governo politico dell’Amministrazione che guida”

“Uno stile di vita come prevenzione e cura” il convegno promosso da Isal

Pubblicato in data: 20/12/2017 alle ore:14:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Uno stile di vita sano associato a un’alimentazione bilanciata sono il vero segreto per una maggiore longevità e una migliore qualità della vita. Di questo si è discuso nel convegno dal titolo “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, svoltosi presso la Chiesa di San Nicola da Tolentino. L’incontro si è aperto con i saluti del sindaco di Atripalda, Giuseppe Spagnuolo, del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, Angelo Percopo, del Direttore Sanitario, Maria Concetta Conte, del Presidente dell’Associazione Lions Avellino Host, Luigi Monaco, e del Presidente Isal di Avellino, Gaetano Bernardi.

Moderati da Elena Pepe, sono intervenuti Rocco Stanco, specialista in Medicina dello Sport, la ginecologa Elvira Palmieri, la nutrizionista Laura Melzini e il cardiologo Fiore Candelmo.

«La tavola rotonda – spiega Gaetano Bernardi, presidente dell’associazione “Amici della fondazione Isal” di Avellino, organizzatore del convegno – è stata organizzata con l’obiettivo di fornire alla popolazione delle indicazioni da parte di specialisti di diverse discipline su una corretta alimentazione, un’equilibrata attività fisica, e sulle regole basilari per prevenire gravi malattie. Un corretto di stile vita risulta fondamentale anche per tenere sotto controllo patologie di cui si è già affetti».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it