Flash news:   Anziana cade in casa in via Serino: soccorsa dai Vigili del Fuoco Taccone: “Presenteremo subito ricorso. Ai tifosi dico di stare sereni” La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione”

Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break

Pubblicato in data: 8/1/2018 alle ore:19:01 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

La Green Volley The Marcello’s inizia bene il 2018. Nella prima gara del 2018 le atripaldese piazzano la zampata vincente contro una della squadre più forti del girone B della serie D campana. 3 a 2 il risultato finale con un epilogo al cardiopalma per la formazione guidata da Alessandro e Serenella Matarazzo. Dopo un grande avvio con cui le ragazze sabatine si erano portate sul 2 a 0, hanno subito il ritorno delle isolano per poi dominare il quinto set e conquistare 2 punti importantissimi in chiave salvezza. In campo per la Green Volley The Marcello’s si è rivisto il capitano Nicole Giannattasio che piano piano sta recuperando dall’infortunio alla spalla. Quella disputata ieri sera contro Ischia è stata una grande prova corale in cui si è evidenziato la forza del gruppo che non ha mollato mai, lottando palla su palla. Grande prove del libero Zaolino, del centro Gallo e della banda Giacobbe ma tutta la squadra ha saputo soffrire ed esaltarsi insieme. Mister Matarazzo ha schierato in campo la più piccola delle Giannattasio, Carlotta, che con Corcione ha formato la diagonale di attacco, di banda Giacobbe e Ruta, al centro Gallo e Iannaccone e libero Zaolino. La partita è molto equilibrata fin dalle prime battute in cui si capisce che sarebbe stata una partita lunga. Si gioca punto a punto con nessuna delle due squadre che riesce a scappare fin quando nella fase finale del set un piccolo break della Green Volley The Marcello’s  risulta decisivo e fa pendere la bilancia dalla parte atripaldese che porta a casa il set con il punteggio di 25 a 21. Stesso monologo nel secondo set quando le sabatine sono brave a rimanere attaccate alle avversarie e lanciare l’offensiva decisiva nel finale di fondamentale chiudendo con il punteggio di 25 a 23. Nel terzo e quarto set Ischia gioca il tutto per tutto e le atripaldesi calano mentalmente non riuscendo a restare attaccate alle avversarie e cedendo rispettivamente con i punteggi di 25-20 e 25-17. Da segnalare a fine quarto set il ritorno in campo del palleggiatore e capitano Nicole Giannattasio, seppur solo per uno scampolo di partita.  Ma la vera e propria reazione di squadra la si ha nel quinto set quando le ragazze isolane cedono di schianto alla veemenza della Green Volley The Marcello’s sotto gli attacchi delle indemoniate Ruta e Giacobbe, servite alla perfezione da Carlotta Giannattasio che dopo il cambio di campo sull’8 a 7 non concedono più un punto alle ospiti. Inizia con il botto l’anno per la Green Volley The Marcello’s che vuole continuare a stupire. Ora sabato prossimo ci sarà un match molto importante contro il Volalto Caserta, fanalino di coda del torneo con un punto.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it