sabato 17 novembre 2018
Flash news:   “Premio Pasquale Campanello”, ieri sera la quarta edizione promossa da Libera. FOTO “Alieni e ufo”, testimonianze eccezionali nel convegno di domani in città Scontro tra maggioranza e opposizione in Consiglio sull’approvazione del Bilancio consolidato 2017 Culla Giardina-De Stefano, benvenuta Vittoria Neraazzurra Domenica VI° Campagna di Prevenzione del Tumore al Seno all’Asl di via Manfredi Tragedia ad Avellino: uccide un giovane e accoltella l’ex, poi si lancia nel vuoto Revocati gli arresti al capo dell’Ispettorato del lavoro “Le Forche Caudine”, questo pomeriggio debutta l’associazione di promozione sociale “Velecha” La Calcio Avellino Ssd sconfitta ad Aprilia Stir di Pianodardine, otto indagati dalla Procura di Avellino: coinvolto anche un atripaldese

Degrado di rifiuti sulle piazzole di sosta della Variante 7bis, “Noi Atripalda” scrive all’Anas e all’assessore all’Ambiente

Pubblicato in data: 26/1/2018 alle ore:21:54 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia, Paolo Spagnuolo

Premesso che:

–              la strada statale 7 bis (detta variante) è considerata una delle più importanti strade di accesso alla città di Atripalda, con svariati ingressi, sia per chi proviene dal casello autostradale Avellino ovest, che da quello Avellino est;

–              che un congruo tratto della predetta arteria insiste direttamente sul territorio di Atripalda;

Considerato che:

–              da più di un mese le banchine sono divenute vere e proprie discariche a cielo aperto, dove è possibile rinvenire rifiuti di ogni genere;

–              tale situazione incresciosa costituisce, per i sottoscritti, motivo di preoccupazione per la salute dei cittadini, per la pessima immagine che subisce la città di Atripalda ed, in virtù della nota teoria delle finestre rotte (per cui un luogo dove sono presenti elementi che denotano degrado è destinato a peggiorare, perché percepito come sito abbandonato ) per l’alta probabilità che le banchine possano diventare istituzionalmente luogo di raccolte dei rifiuti;

–              le banchine, che sono luogo necessario per fronteggiare situazione di emergenza, oggi risultano addirittura impraticabili

Chiedono

–              Alle SSLL di attivarsi per l’immediata pulizia delle banchine dai rifiuti, precisando che al ridosso delle stesse insistono anche condomini densamente abitanti con riserva, in caso di mancato riscontro, di adire la competente A.G. per tutelare la salute dei cittadini

 

Atripalda (AV), 26.01.2018

 

Domenico Landi
Francesco Mazzariello
Maria Picariello
Fabiola Scioscia
Paolo Spagnuolo

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Vi siete dimenticati di segnalare che, a Via Cesinali, nella rotonda, un paletto con un segnale giace nella rotatoria da molto tempo. Nessuno ancora se ne è accorto.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it