sabato 22 settembre 2018
Flash news:   Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO “La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale Provincia, si vota per il rinnovo il 31 ottobre Giullarte 2018, stasera il taglio del nastro. La delegata agli Eventi Antonella Gambale: “l’edizione numero 19 sarà un vero e proprio anno zero, l’anno della completa maturità“ Bando per il servizio civile presso la Misericordia di Atripalda: 13 posti disponibili Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda Da domani il Festival internazionale di Artisti di Strada “Giullarte” Mister Graziani: “gara utile per provare schemi”. Parla Matute. FOTO

La Sidigas Avellino cede a Brescia nell’overtime

Pubblicato in data: 29/1/2018 alle ore:15:49 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Prima sconfitta casalinga per la Sidigas Scandone Avellino, che perde 95-96 contro la Germani Basket Brescia dopo un tempo supplementare. I biancoverdi hanno giocato la solita partita di spessore ma di fronte hanno avuto un avversario solido: il match è stato equilibrato per tutti i 45 minuti ma agli irpini non è riuscito il colpo. Buona la prova di Jason Rich, autore di 29 punti e di un ritrovato Wells, che ha messo a referto 15 punti.

Parte forte Brescia con Moore che segna 8 punti consecutivi. Filloy segna da tre, risponde alla stessa maniera Vitali ma è ancora il 12 irpino a segnare dalla lunga distanza (6-11). Leunen segna quattro punti di fila dopo una schiacciata di Hunt. Moss segna dalla media mentre Fesenko va a schiacciare (14-17). Rich mette a segno due liberi, Landry risponde da dentro l’area ma Filloy prima e Wells poi con due triple portano avanti la Sidigas. N’Diaye sulla sirena di fine quarto dà il +5 ai biancoverdi (24-19).

I biancoverdi aprono il quarto con un mini break di 4-0, frutto di un canestro in sospensione di Rich e schiacciata di N’Diaye: coach Diana è costretto al time out (28-19).  Brescia torna sotto con le triple di Moore e Traini ma Wells in penetrazione riporta sul +6 la Sidigas (31-25). Mini break ospite con Moore e Sacchetti che segna da tre e accorciando le distanze dai biancoverdi. Landry segna con il piazzato e Sacripanti chiama time out (31-32).  Leunen realizza in penetrazione, Sacchetti fa bottino pieno dalla lunetta. Wells segna da dentro l’area e dopo una tripla di Landry è ancora l’ala irpina ad andare a segno (37-38). Vitali segna da tre mentre Leunen fa 1/2 dalla linea della carità chiudendo il quarto (38-41).

Il terzo periodo si apre bene per Avellino: Fesenko fa 1/2 ma sul rimbalzo offensivo si avventa Filloy che serve Wells, abile a concretizzare. Nell’azione successiva il numero uno biancoverde subisce fallo antisportivo e la Sidigas fa il break che riporta avanti gli irpini grazie a Leunen che segna 5 punti consecutivi (48-41). Avellino alza l’intensità difensiva mettendo in difficoltà gli ospiti. In attacco i biancoverdi trovano le giuste soluzioni offensive e si portano sul +14 (57-43). Parziale ospite dopo due liberi di Rich. Vitali segna con il piazzato mentre Landry trova la tripla del -8, che costringe Sacripanti al time out (59-51). Leunen piazza una tripla, Brescia si riporta sotto grazie a Vitali e Moss ma Scrubb segna su rimbalzo offensivo (64-58). Un gioco da tre punti di Michele Vitali e un canestro di Moore chiudono il quarto ma Avellino è ancora avanti (64-63).

Fesenko realizza dal pitturato e, dopo un canestro di Michele Vitali, D’Ercole realizza la tripla del +4 (69-65). Brescia fa male ai biancoverdi con la tripla di Vitali ma è ancora D’Ercole a realizzare dalla lunga distanza (72-70). Gli ospiti si portano avanti grazie a Moss che realizza in contropiede ma ancora una volta il numero 9 irpino segna la terza tripla consecutiva. Diana si fa fischiare tecnico e Rich non sbaglia (76-74). Sale in cattedra Jason Rich segnando 8 punti consecutivi frutto di una tripla e due canestri da dentro l’area che danno il +4 ad Avellino (83-79). Contro break bresciano con Landry che segna se punti consecutivi e riporta avanti Brescia (83-85). Rich pareggia da dentro l’area ed è overtime (85-85).

Il supplementare si apre con il solito piazzato di Rich, dopodiché Hunt va a schiacciare su servizio di Vitali. Alley-hoop di N’Diaye su assist di Filloy mentre Rich piazza la tripla (92-87). Un gioco da tre punti di Landry ed una tripla di Vitali riportano avanti Brescia (92-93). Wells segna da sotto Rich fa 1/2 ma una tripla di Vitali a 2’’ dal termine permette a Brescia di violare il Del Mauro Brescia batte Avellino 95-96.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it