Flash news:   Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO Stasera torna il Consiglio comunale: ecco l’ordine del giorno

“Carnevale In Piazza”, sfilate sabato 10 febbraio organizzate dalla Pro Loco

Pubblicato in data: 7/2/2018 alle ore:16:58 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Ritorna il Carnevale ad Atripalda dopo tanti anni. Sabato 10 Febbraio la nostra cittadina sarà protagonista di una fantastica sfilata carnevalesca a cui prenderanno parte cinque gruppi folkloristici: la “Mascherata Biagiana” di Serino, il “Gruppo Folkloristico  N.De Vito” di Cervinara  che intrepretera’ il ballo della N’Drezzata, la “Zeza di  Cannone e della Campagna” di Volturara Irpina,  la “Zeza” di Montemiletto e la “Scuola di Tarantella” di Montemarano.

La sfilata partirà da Piazza Orte antistante il mercatino rionale alle ore 15:30, procedendo per Via Aldo Moro, rotonda della Maddalena e proseguirà per Via Roma fino ad arrivare in Piazza Umberto I° alle ore 16.00 dove tutti i gruppi si esibiranno.

La manifestazione organizzata dalla Pro Loco Atripaldese e Patrocinata  dal Comune di Atripalda nella persona della delegata agli eventi e turismo Antonella Gambale e con il prezioso contributo di Giuseppe Silvestri Presidente dell’UNPLI Avellino , ripristina una tradizione che sembrava essere assopita ma non del tutto dimenticata.

Le Maschere dei Gruppi , i loro colori dei vestiti, i suoni degli strumenti  e i balli rappresentano non solo un momento di condivisione sociale, ma sono tese alla conoscenza delle nuove generazioni quale recupero delle tradizioni che sono radicate nel nostro territorio irpino da anni.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it