Flash news:   Rissa in palestra, il comune avvia procedimento amministrativo e diffida sull’utilizzo a porte aperte. Botta e risposta tra sindaco ed ex primo cittadino Promessa di matrimonio sposi Morrongiello-Picariello, auguri Elezioni Rsu al Comune, vince la Cgil. La soddisfazione del responsabile Valter Ventola Il Circolo si fa in tre tra Lazio, Campania e Sicilia Bilancio di Previsione 2018, il Prefetto diffida il Comune e l’opposizione di “Noi Atripalda” attacca l’Amministrazione sull’aumento della Tari con un manifesto Dieci anni dopo l’Half Marathon domani torna “l’Irpinia corre”, il sindaco: “occasione di promozione del nostro territorio e di aggregazione per i giovani” Via libera dall’Anas all’installazione dell’autovelox sulla Variante: sarà spostato di 150 metri più avanti. Parla l’assessore Musto Conclusa la potatura dei platani parla la delegata Anna De Venezia: “abbiamo scelto la salute degli alberi realizzando una potatura più leggera” Mancanza del certificato di agibilità per pubblico spettacolo e dell’autorizzazione del sindaco, scoppia il caso della palestra “Adamo” dopo la lite di sabato e la denuncia dei Carabinieri. Il sindaco: “Stiamo percorrendo l’iter per far acquisire alla struttura i requisiti necessari” Atripalda Volleyball, per la serie D sfuma il sogno promozione: passa il San Marzano

Serie D, la Green Volley The Marcello’s si scuote e batte Marano 3 a 0

Pubblicato in data: 12/2/2018 alle ore:21:52 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Con una grandissima prova di squadra la green Volley The Marcello’s ritrova la vittoria e batte Marano con il netto punteggio di 3 a 0. La squadra atripaldese dimostra i buoni segnali mostrati a Capua contro la capolista e fa un solo boccone della squadra napoletana. Una vittoria che fa morale e anche classifica visto che le atripaldesi agguantano in classifica Solfra e si portano ad un solo punto dal Volley Sessa e domenica a Solofra c’è lo scontro diretto per abbandonare il penultimo posto in classifica. Una partita che ha visto le atlete sabatine ben figurare con la buona prova di Rosanna Iannaccone e della palleggiatrice Giannattasio. Ma tutto ha funzionato alla perfezione con Ruta e Gallo che hanno fatto impazzire la difesa avversaria e con Corcione che non ha sbagliato un colpo concretizzando al massimo i tuffi accrobatici del libero Zaolino. Spazio e tempo anche per l’ingresso in campo delle giovanissime Imbriglio e Salvati. Una Green Volley The Marcello’s insomma che non ha deluso le attese e soprattutto i propri tifosi. Buona la gestione della gara di mister Matarazzo che riesce a far fronte a qualche assenza e fa sempre le scelte vincenti. Dall’inizio si capisce che Marano non avrebbe avuto vita facile grazie al grande avvio delle ragazze atripaldesi con riescono a mettere sotto le avversarie e pronte vie sono già 4 a 0 costringendo il mister ospite a chiamare time out. Le partenopee recuperano ma la Green non demorde e le ragazze si aiutano a vicendo riuscendo a gestire il vantaggio chiudendo il set per 25 a 21. Stesso copione nel secondo set con le due squadre che lottano punto a punto ma le atripaldesi sembrano avere qualcosa in più e con lo stesso identico punteggio (25 a 21) riescono a portarsi sul 2 a 0. Nel terzo set invece non c’è storia: le atripaldesi si portano con un ampio margine davanti consentendo di far ruotare le ragazze presenti al duo Spica – Matarazzo. Una vera boccata d’ossigeno per la Green Volley The Marcello’s che giocando in questo modo può dire la sua in questo campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it