Flash news:   Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO Stasera torna il Consiglio comunale: ecco l’ordine del giorno

Dimissioni Troisi, il sindaco Spagnuolo convoca per giovedì il Consiglio comunale. In Parlamentino entra Anna De Venezia, due i nuovi assessori da nominare. In corsa Del Mauro e Musto

Pubblicato in data: 23/2/2018 alle ore:07:30 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

Il sindaco Spagnuolo convoca il Consiglio comunale per procedere alla surroga di Tony Troisi dimessosi da assessore e consigliere comunale dopo la condanna di primo grado inflitta dal Tribunale di Avellino per molestie sessuali a una 19enne del luogo.
Il primo cittadino questa mattina convocherà il parlamentino per giovedì prossimo, 1 marzo. Ma oltre a Troisi dovrà sostituire in Giunta anche l’ex assessore Vincenzo Moschella, dimessosi prima di Natale per motivi di salute.
Al posto di Troisi in Consiglio subentrerà la prima dei non eletti della lista “ScegliAmo Atripalda”, Anna De Venezia. Poi il sindaco dovrà attribuire le deleghe in Giunta ricoperte finora da Troisi, che ha guidato l’assessorato ai Lavori pubblici, ma anche quelle all’Ambiente ricoperte fino a prima di Natale dal dimissionario Vincenzo Moschella.
I rumors danno il doppio ingresso nell’esecutivo cittadino di Massimiliano Del Mauro, oggi delegato a patrimonio e tributi, in quota Fi, e il demitiano Mirko Musto che guida Commercio e Annona. In pole anche il giovane democrat Costantino Pesca.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. PERCHE’ NON ANTONACCI ASSESSORE???

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it