Flash news:   Cgil, Maurizio Landini nuovo segretario generale Affidata la verifica di vulnerabilità sismica, la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di ristrutturazione della scuola elementare “Mazzetti”. Interventi e determine per altri plessi La Sidigas Avellino cede al Banvit per 96-88 Lino Banfi nella commissione Unesco per l’Italia nominato da Di Maio Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, le novità del decreto del Governo Conte Abuso di alcol durante la movida, allarme per i minori Ermete Green Volley Marcello il derby è tuo: stesa la Wessica Avellino 3 a 0 Stasera la proiezione del cortometraggio “Andare” dà il via alla cine-rassegna “Agguattiti” La bellezza dello Specus Martyrum e di Abellinum in mondovisione su Rai 1. Foto “Per un pugno di Libri”, gli alunni del liceo “De Caprariis” hanno vinto la puntata su Rai3

Incidente sull’Ofantina ieri: frontale tra due auto. Tre feriti al Moscati

Pubblicato in data: 25/2/2018 alle ore:12:58 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Il nuovo incidente stradale sull’Ofantina riaccende i riflettori sulla pericolosità dell’arteria.
Ieri mattina l’ennesimo incidente su una strada segnata da troppo sangue e morti negli ultimi anni.
Tre le persone rimaste ferite nell’impatto, due ragazzi ed una donna, trasportati in ospedale in un incidente che coinvolto due autovetture all’altezza del bivio di Manocalzati.
E sulla pericolosità dell’arteria parla il sindaco di Manocalzati, Lucio Tirone: «Come primo cittadino solleciterò l’Anas ad apportare gli opportuni miglioramenti dove sia necessario. Il problema dell’uscita di Manocalzati c’è. Certamente lo segnaleremo anche se loro sono già al corrente. Per quanto riguarda il punto invece dove si imbocca l’Ofantina, dalla Variante 7bis di Avellino e fino all’imbocco del casello autostradale, c’è un progeto approvato dall’Anas per la sistemazione con due rotatorie. Un progetto partito molti anni fa con l’amministrazione di mio fratello e  quest’anno è stata finanziata anche la prima parte dei lavori. Così miglioreremo almeno quel tratto di strada. Questo è l’impegno che avevamo preso e siamo riusciti a portare avanti. Per l’Ofantina tutta, si sa che è una strada pericolosa dove si deve guidare con prudenza».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it