Flash news:   Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli Serie C, l’Atripalda Volleyball batte Massa in scioltezza e si prepara all’ultima trasferta della stagione Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città

Il gruppo di minoranza “Noi Atripalda” diserta il Consiglio comunale, ecco la nota: “non ci appassiona l’occupazione delle poltrone, deve cambiare la musica”

Pubblicato in data: 1/3/2018 alle ore:22:00 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo “Noi Atripalda”, in relazione al consiglio comunale convocato per la data odierna, precisano quanto segue:

La surroga del consigliere dimissionario, quanto la comunicazione della nuova composizione della Giunta Comunale a pochi mesi dalle elezioni, non appassionano  il gruppo consiliare, non interessato al pari dei cittadini all’ occupazione di poltrone, piuttosto che agli equilibri interni alla maggioranza. Gli scriventi hanno solo a cuore le sorti della città, per cui i nomi dei neo assessori sono indifferenti, se la musica non cambierà, cioè se questa maggioranza non si sveglierà dal torpore in cui vive e fa vivere i cittadini atripaldesi. Al di là dei nomi e dei ruoli, la speranza è che il “rimpasto di giunta” dia più vitalità ed efficienza.

Il gruppo consiliare, pur condividendo il deliberato di cui al punto 6 all’ordine del giorno che, a tutela dell’ambiente nella Valle del Sabato, segue la deliberazione n. 3 del 02.02.2017 del consiglio comunale (fortemente voluta dalla precedente amministrazione e volta ad evitare l’ampliamento dello STIR), attende il bilancio previsionale. La sua assenza determina il blocco di ogni attività amministrativa (dai servizi sociali, sempre più distanti dalle fasce deboli, ai lavori pubblici,  alla manutenzione del verde), e rappresenta la assoluta mancanza di programmazione di questa amministrazione.

Da ultimo, ma solo per comodità espositiva, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” sottolinea il mancato inserimento all’ordine del giorno del punto concernente “interrogazioni ed interpellanze”. Esso rappresenta plasticamente la chiusura della maggioranza  verso  i consiglieri di opposizione, ma direttamente verso i  cittadini atripaldesi, le cui legittime istanze (si pensi al progetto Aurora),  sono contenute nelle interrogazioni proposte dai sottoscritti.

Atripalda (AV), 01.03.2018

Domenico Landi

Francesco Mazzariello

Maria Picariello

Fabiola Scioscia

Paolo Spagnuolo

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 2,60 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. gli assenti hanno sempre torto.

  2. MA SIETE SICURI CHE NON VI APPASSIONA??????
    NOH PERCHE’ MI SEMBRA CH NEGLI ULTIMI 5 ANNI NON SONO MICA STATI LORO (CHE NON STANNO ECCELLENDO , ANZI PER NON DIRE CHE SIETE UN’UNICA COSA A PARTIRE DAL COGNOME DEL SINDACO) A GOVERNARE MALDESTRAMENTE E NELLA NULLITA’ PIU’ ASSOLUTA LA CITTA””…O MI SBAGLIO?????

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it