Flash news:   Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit Festival internazionale di artisti di strada “Giullarte”: in Irpinia rivive la magia di Notre Dame de Paris Primo giorno di scuola ieri per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Amatori della Bici tra agonismo e nuovi progetti Avellino, parte la prevendita per la gara di Coppa contro il Nola Giullarte 2018, questa sera in Comune riunione con i commercianti per iniziative promozionali Chiusura Primaria Mazzetti, Sinistra Italiana Atripalda attacca: “decisione presa in ritardo. Solo una furbata per evitare la fuga degli iscritti?” Sidigas, la prima di campionato al Palacarrara di Pistoia Esordio con poker per la Calcio Avellino SSD

Via libera dal Consiglio comunale al Previsionale 2018, botta e risposta tra sindaco ed ex primo cittadino

Pubblicato in data: 13/5/2018 alle ore:07:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

«La città sarà ferma per tre anni, perché quest’amministrazione, ad inizio mandato, ha voluto costruire un disavanzo tecnico di oltre 2 milioni e 500mila euro, allo scopo di evidenziare lo scarso rigore gestionale della precedente amministrazione. L’immobilismo fa pensare che gli attuali amministratori lasciano andare le cose secondo il corso naturale, senza incidere; sembrano ispirati a Cicerone ed al suo concetto, per cui “la natura è il più bel governo”». Nel giorno del via libera dal Consiglio comunale al Previsionale 2018/2020 l’opposizione guidata dall’ex sindaco Paolo Spagnuolo incalza l’Amministrazione.
Il parlamentino cittadino, convocato ieri mattina, ha discusso e approvato con i voti di maggioranza il Documento unico di programmazione (DUP) 2018/2020, il piano di valorizzazione e dismissione dei beni del patrimonio comunale 2018, quello del Piano triennale delle opere pubbliche 2018/2020 e il Piano annuale dei Lavori pubblici. Via libera anche alla sdemanializzazione di un relitto stradale di una porzione in via Fiume e approvate all’unanimità due istanze di permesso di costruire in deroga presentate da due società immobiliari (Marinelli Srl e La Cattolica Immobiliare S.r.l.u) per aprire due concessionari d’auto al posto di capannoni dismessi. Infine con voto unanime anche tre regolamenti comunali: il primo per la prevenzione e il contrasto alle Ludopetie, quello per ll’istituzione del Servizio di Volontariato “Guardie Ambientali Volontarie” contro gli svernamenti illeciti e abusivi e infine per la disciplina dell’armamento del Corpo di Polizia Municipale.
Tra i consiglieri assenti, per la maggioranza Moschella e per la minoranza Mazzariello e Scioscia.
Una convocazione di sabato mattina contestata dalla minoranza che ha denunciato i ritardi nell’approvazione dei vari documenti contabili: «Il Dup si doveva approvate a luglio 2017; il Previsione entro il 31 marzo e c’è stata la diffida del Prefetto, il  Consuntivo avrebbe dovuto essere approvato entro il 30 aprile, per cui arriverà un’altra diffida – incalza Paolo Spagnuolo -. Il DuP e il bilancio di previsione 2018-2020 sono coerenti, nel senso che, al netto delle iniziative e delle opere ereditate, non c’è nulla! Quel che c’è è privo di date precise e di finanziamenti certi: costruzione centro di raccolta e la riqualificazione tre campetti di quartieri attenderanno mutui o finanziamenti pubblici». L’ex primo cittadino critica anche lo strumento contabile previsionale:«un bilancio pericoloso perché alcune previsioni  non sono affatto verosimili (incassi da autovelox per il 2018 3milioni nonostante sarà installato a metà anno; locazione del Centro Servizi 60mila euro per il 2018, nonostante siamo praticamente a metà anno e non c’è agli atti né un bando per la locazione né un’idea: E’ previsto un aumento di circa 2 milioni di euro all’anno di entrate tributarie rispetto al consolidato degli ultimi anni, nonostante le aliquote siano rimaste invariate e nonostante l’Ufficio tributi siano stato sventrato, visto che il dipendente Ventola è oggi impiegato al 25%. Previsioni che faranno, in sede di Consuntivo, impattare il Comune in muro, con conseguenze drammatiche. Ci sembra che gli attuali amministratori siano ispirati al pensiero di Nietzsche per cui si vive al futuro anteriore: “quando ci sarà la catastrofe, sarò preparato”. È emerso infine anche un dato grave. Secondo quanto riferito dalla consigliera de Venezia, l’intervento sui platani di via Appia è stato realizzato sotto la direzione di un agronomo specializzato, ma di tale incarico non c’è traccia agli atti. Insomma, la trasparenza lascia molto a desiderarne».
Ma il sindaco Geppino Spagnuolo replica: «il Consiglio comunale è stato molto proficuo in quanto abbiamo approvato tutti i punti all’ordine del giorno, sia gli strumenti contabili programmatici per l’amministrazione relativi al 2018 e 2020, poi i due interventi in materia urbanistica inerenti la riqualificazione di immobili produttivi dismessi ed infine sui regolamenti i di contrasto alle ludopatie e di implementazione del servizio della guardie ambientali all’intero della protezione civile a tutela del decoro urbano generale. Approviamo un bilancio ancora in sofferenza che ci costringe ad un ulteriore razionalizzazione della spesa e ad essere più determinai nell’accertamento e nella riscossione delle entrate tributarie. Abbiamo in ogni caso previsto di conservare il livello di servizi e di compartecipazione di interventi a alle fasce di popolazione più bisognosa. Portiamo avanti la programmazione di interventi anche strutturali come la realizzazione dello Sprar per i migranti, l’istituzione di un Centro diurno per gli anziani e un ulteriore centro a  servizio della disabilità psichica. C’è la previsione di opere pubbliche incentrate sia sull’adeguamento delle strutture scolastiche  che interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico e architettonico della nostra città. In generale sugli strumenti contabili ed economici abbiamo registrato parere contrario della minoranza dettato più dal ruolo di opposizione non avendo prodotto alcuna proposta alternativa  rispetto a quanto da noi predisposto. Tant’è anche le motivazioni sul parere contrario sono alquanto deboli  avendo puntato su una presunta eccessiva previsione da autovelox quando proprio l’ex sindaco nei suoi ultimi bilanci di previsione aveva previsto entrate ancora maggiori ovviamente mai realizzate a fronte di un iter per l’attivazione molto più arretrato rispetto a noi che lo abbiamo concluso. Da questo deriverebbe la pericolosità del nostro bilancio ma in maniera contraddittoria si attacca la cautela e la correttezza con cui abbiamo guardato ai conti del comune lo scorso anno e da cui è derivato il disavanzo di partenza di circa 2 milioni  e 600mila, certamente non tecnico ma sostanziale come i fatti ampiamente dimostrano. In ogni caso mi piace sottolineare che con gli altri punti all’ordine del giorno, per altro approvati all’unanimità del consiglio,  si dimostra che le questioni importanti della città, le affrontiamo, le governiamo e le avviamo a soluzione in tempi rapidi e con soluzioni condivise».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Tutti insieme appassionatamente, approvati all’unanimità i due punti sull’urbanistica, i potenti hanno sponsor in maggioranza ed opposizione…I cittadini serenamente dormono senza colpo ferire. W Atripalda.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it