Flash news:   Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci Green Volley, “Ermete S.r.l” è il main sponsor. Questa sera la presentazione ufficiale al Beviamoci Su Conferimento illecito di rifiuti, cinque persone multate Vucinic: “complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine” Successo all’esordio in Champions League Amatori della Bici all’Eroica di Siena Videosorveglianza e tutela della privacy, corso di specializzazione al Comune. Il comandante Giannetta: “impianto spento in città per adeguarsi al nuovo G.D.P.R. entrato in vigore lo scorso maggio”

Alla Sidigas Scandone Avellino non riesce il colpo esterno in Gara3

Pubblicato in data: 18/5/2018 alle ore:13:14 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Alla Sidigas Scandone Avellino non riesce il colpo esterno in gara 3. Vince la Dolomiti Energia Trentino 88-80 e si porta sul 2-1. I biancoverdi comandano la gara per tre quarti, ma nell’ultimo periodo cede e Trento ha la meglio.

Parte bene la Sidigas Avellino con la tripla di Filloy. Hogue prima sbaglia due liberi e dopo va a schiacciare in contropiede; s’iscrive anche a referto Wells, che realizza in penetrazione (2-5). La pressione di Trento blocca l’attacco irpino e Silins segna quattro punti consecutivi. Leunen blocca l’attacco ospite, mentre Rich segna da oltre l’arco (8-10). Hogue pareggia subito da dentro l’area, Wells si mette in ritmo e segna 5 punti consecutivi, con la Sidigas che prova a scappare (10-17). Franke, dopo un canestro di Auda, segna da tre ma sul finire di quarto è ancora il lungo ceco a realizzare (17-21).

Il secondo periodo si apre con il break dei padroni di casa grazie ai canestri di Franke che pareggia: Sacripanti chiama time-out (21-21). Gutierrrez porta in vantaggio la Dolomiti, ma Avellino si sblocca con Filloy e subito dopo Leunen riporta avanti la Sidigas (23-24). Scrubb segna dalla lunga distanza, dall’altro lato Sutton e Flaccadori realizzano dai sei metri. L’ala canadese concretizza un 2+1 e la Sidigas rimane avanti (28-30). La partita si gioca sul filo dell’equilibrio: Gutierrez corre in contropiede, Rich fa 2/2 ed è parità (32-32). Realizzano ancora Gutierrez e Rich ma una tripla di Filloy spezza l’equilibrio con la tripla (34-37). Fesenko fa bottino pieno dalla lunetta, segue la tripla di Shields. Avellino va al riposo sul +4 grazie a Scrubb che segna dalla media (37-41).

Scrubb con due punti da dentro l’area dà il +6 alla Sidigas, ma Sutton si mette in proprio e riavvicina Trento (41-43). Si mette in ritmo anche Renfroe con due triple dopo un canestro di Shields e rimette 4 punti di distanza tra le due squadre (45-49). Sacripanti ordina la zona e l’attacco di casa si blocca, con Avellino ne approfitta con Rich e Leunen (45-53).  La Dolomiti si scuote e fa il break: corrono in contropiede Flaccadori, Hogue e Sutton e Sacripanti chiama sospensione (52-53). Avellino risponde prontamente con Leunen ed una tripla di Wells che rimette quattro punti di distanza tra le due squadre (54-58). Gutierrez chiude il terzo quarto segnando da dentro l’area (56-58).

Parziale di Trento di 4-0 con Flaccadori e Shields, Sacripanti chiama subito time out (60-58). Ancora con 5 punti consecutivi  di Trento che prova a scappare (65-58). Gioco di tre punti di Franke, ma Avellino si scuote con la tripla di Scrubb (68-61). Franke e Gutierrez guidano l’attacco trentino, reazione dei biancoverdi con Rich che si riportano a -9 (72-63). Dopo un canestro di Hogue, Rich va con la tripla mentre Auda fa 2/2 e la Sidigas torna in partita (76-71). Avellino si porta a -4 con il libero di Fesenko, ma tre punti Shields fa allungare Trento (79-72). La Sidigas ci prova con Filloy e Auda, Hogue schiaccia ma è ancora Auda va a realizzare (85-80). Un gioco da tre punti di Flaccadori chiude la partita, Trento batte Avellino 88-80.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it