sabato 21 luglio 2018
Flash news:   Taccone: “Presenteremo subito ricorso. Ai tifosi dico di stare sereni” La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia

Atripalda-Casal Velino e ritorno: il Circolo non si ferma più

Pubblicato in data: 13/6/2018 alle ore:17:58 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

Nel periodo in cui, chi ha già nelle gambe alcune decine di competizioni agonistiche, ha necessità di tirare il fiato perché fisiologicamente si approssima alla prima curva decrescente dello stato di forma stagionale, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda mostra i muscoli con allenamenti e avventure che hanno come sottofondo l’endurance!

Il fine settimana appena conclusosi ha visto infatti il gruppo dei randagi (avvezzi alla specialità della Randonnè) dividersi un due distinti schieramenti.

De Cicco, Guerriero e Iannaccone hanno inteso affrontare un viaggio lungo circa 250 km, coprendo la distanza che divide Atripalda da Casal Velino e ritorno! Mentre per i primi due, imprese di questo genere non sono nuove, s’è evidenziata la prova di Cesare Iannaccone che ha coperto la distanza senza batter ciglio. Il ciclista dall’aspetto di pantaniana memoria promette di replicare a breve prestazioni del genere.

L’altro gruppo dei “randagi”, con a capo il presidente Amatucci, ha effettuato il cosiddetto giro delle province campane coprendo oltre 100 km.

Nelle stesse ore, nel basso Cilento, altri 4 intrepidi atleti atripaldesi (De Mattia, Pescatore, Picardi e Reppucci) si cimentavano nella Granfondo del Tanagro, portando al termine le rispettive prove.

Nel fine settimana prossima in programma il “Trofeo Campanarello Città di Venticano”.

Comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it