Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

Atripalda-Casal Velino e ritorno: il Circolo non si ferma più

Pubblicato in data: 13/6/2018 alle ore:17:58 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

Nel periodo in cui, chi ha già nelle gambe alcune decine di competizioni agonistiche, ha necessità di tirare il fiato perché fisiologicamente si approssima alla prima curva decrescente dello stato di forma stagionale, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda mostra i muscoli con allenamenti e avventure che hanno come sottofondo l’endurance!

Il fine settimana appena conclusosi ha visto infatti il gruppo dei randagi (avvezzi alla specialità della Randonnè) dividersi un due distinti schieramenti.

De Cicco, Guerriero e Iannaccone hanno inteso affrontare un viaggio lungo circa 250 km, coprendo la distanza che divide Atripalda da Casal Velino e ritorno! Mentre per i primi due, imprese di questo genere non sono nuove, s’è evidenziata la prova di Cesare Iannaccone che ha coperto la distanza senza batter ciglio. Il ciclista dall’aspetto di pantaniana memoria promette di replicare a breve prestazioni del genere.

L’altro gruppo dei “randagi”, con a capo il presidente Amatucci, ha effettuato il cosiddetto giro delle province campane coprendo oltre 100 km.

Nelle stesse ore, nel basso Cilento, altri 4 intrepidi atleti atripaldesi (De Mattia, Pescatore, Picardi e Reppucci) si cimentavano nella Granfondo del Tanagro, portando al termine le rispettive prove.

Nel fine settimana prossima in programma il “Trofeo Campanarello Città di Venticano”.

Comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it