Flash news:   Accusato di danneggiamento aggravato, 54enne atripaldese assolto dal giudice Cgil, Maurizio Landini nuovo segretario generale Affidata la verifica di vulnerabilità sismica, la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di ristrutturazione della scuola elementare “Mazzetti”. Interventi e determine per altri plessi La Sidigas Avellino cede al Banvit per 96-88 Lino Banfi nella commissione Unesco per l’Italia nominato da Di Maio Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, le novità del decreto del Governo Conte Abuso di alcol durante la movida, allarme per i minori Ermete Green Volley Marcello il derby è tuo: stesa la Wessica Avellino 3 a 0 Stasera la proiezione del cortometraggio “Andare” dà il via alla cine-rassegna “Agguattiti” La bellezza dello Specus Martyrum e di Abellinum in mondovisione su Rai 1. Foto

Successo per il Primo Meeting Anniversario ACIPeA

Pubblicato in data: 22/6/2018 alle ore:17:24 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Si è concluso con notevole successo il Primo Meeting Anniversario dell’ACIPEA (Associazione Culturale Italiana Poeti e Artisti), tenutasi ad Atripalda il 15, 16 e 17 giugno 2018.  La manifestazione ha avuto un programma ricco, vario, interessante, cui hanno preso parte artisti, numerosi poeti e scrittori del panorama nazionale, protagonisti del successo di una iniziativa che ha fatto della qualità la sua vocazione e dell’originalità il suo emblema. Le prime due serate si sono svolte presso la sede Comunale che, come di consueto, ha spalancato le sue porte alla cultura e alla musica.

La giornata del 15 ha visto l’apertura della Mostra d’arte che come programmato si è protratta al giorno 16, cui hanno partecipato Maria Rosaria Verrone (Montecorice – SA), Ada Valisena (Battipaglia – Sa), Elio Picariello (Avellino), Tonino Dionizio (Apice – BN),  Michele Giarletta (Montoro – AV), Carlo Pepe (Salerno), Carmine Capone (San Giorgio del Sannio – BN), Bruno Gaeta (Santo Stefano del Sole – AV), Emilio De Roma (Pietradefusi – AV), Piantino Romolo (Napoli), Diana Guerriero (Avellino), che hanno avuto modo di riscontrare un notevole ascolto di pubblico e di critica. La serata è stata impreziosita dalla presenza del presidente della Proloco Lello Labate e dal sostegno organizzativo del Vice Sindaco Anna Nazzaro e dell’assessore alla Cultura Stefania Urciuoli.

Gli artisti presenti, attraverso le loro opere, hanno saputo tracciare un percorso di straordinaria qualità artistica. Tra gli altri, è stato colto l’obiettivo di aprire un dialogo con i visitatori e tra questi ultimi per le opere, in termini di definizione dei contenuti, forza espressiva e valore estetico. La serata del 16 ha vissuto un momento di festa e di confronto sui percorsi, l’accoglienza, l’offerta culturale dell’ACIPeA, riflessioni sul senso della poesia nel nostro tempo virtuale, caratterizzato dal culto dell’immagine, dalla globalizzazione delle informazioni e dall’immanenza della riproducibilità tecnica. La poesia, dialettale e in lingua, è stata riconosciuta come l’elemento che illumina la nostra esistenza, capace di andare oltre la superficie delle cose, per consentire a tutti ed ognuno di avvicinarsi alla verità storica, culturale ed esistenziale. È stato anche il momento del racconto delle esperienze dei soci, impegnati in una personale ricerca stilistica e di pensiero, sintetizzato nell’Albo d’Oro che raccoglie i notevoli riconoscimenti conferiti nell’arco dell’anno solare ai poeti in numerosi contesti nazionali.  Il 17 è stato il giorno conclusivo, celebrato nel salotto nell’antico palazzo  Di Paolo, che ha visto la presentazione della silloge “Sfumature di donna” di Lucia Gaeta – Edizioni Il Saggio – Collana Il Quadrifoglio – Selezione ACIPeA. La poetessa, nel presentare la sua nuova pubblicazione, ha messo nella giusta evidenza come l’Associazione, da lei fondata,sia oramai diventata la comunità della Poesia e della Cultura, senza affanni, con immensa umiltà. Di spicco e grande carisma il suo intervento, così come quello di Lina Gubitosi, di Peppe Barra, Editore  e di Carmelina Di Paolo, anche nelle vesti di padrona di casa, attenti nel ricordare l’importanza dell’iniziativa e della cultura che viene dal basso e si espande nei variegati livelli della società. Molti sono stati gli spunti offerti, spazianti dalle problematiche esistenziali, al valore non accessoriale dell’amore “Sentimento per ogni età” e agli scottanti problemi del nostro tempo. A dimostrazione che l’Associazione non persegue fini di lucro, ma si alimenta esclusivamente del contributo spontaneo dei soci, la silloge è stata offerta in omaggio a tutti gli intervenuti. Particolarmente interessante è stata la mostra fotografica, curata da Bruno Gaeta, che ha selezionato i momenti più intensi delle iniziative ACIPeA estraendoli dai circa ottomila suggestivi scatti, condivisi con Sabino Battista. Piacevoli e professionali sono stati i momenti d’intrattenimento vocale, molto graditi dal pubblico, dell’ottimo maestro Pietro Mariconda, l’insostituibile Dario Fortunato e del delicato soprano Fiorella Sepe. La manifestazione si è conclusa con il consueto taglio della torta e con l’invito per le prossime iniziative che, a breve, vedranno l’Associazione impegnata in Campania, Basilicata, Lazio e Sicilia.

Comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it