sabato 21 luglio 2018
Flash news:   Taccone: “Presenteremo subito ricorso. Ai tifosi dico di stare sereni” La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia

Atripalda milionaria con il Superenalotto: è caccia ai fortunati. FOTO

Pubblicato in data: 25/6/2018 alle ore:16:53 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

E’ caccia ai due misteriosi vincitori del SuperEnalotto al Bar Paradiso di Atripalda.
La dea bendata sabato scorso ha baciato due volte la cittadina del Sabato. Tre le quote vincenti vendute in tutta Italia c’è infatti la “doppietta” al Bar Paradiso di Stelle in via Appia. Due schedine da 7 euro ciascuna vendute dalla fidanzata del titolare Armando Coppola.
Un’altra quota vincente, la terza, sempre dello stesso importo e vincita, è stata venduta invece dalla ricevitoria Cipolletta n. 12 di via Pianodardine, ad Avellino,  (foto in basso).
Tanta la contentezza per la famiglia Coppola, titolare della ricevitoria di via Appia, che sabato sera, non appena appresa la notizia dal nostro giornale, si è subito recata presso la ricevitoria per verificare dai tabulati l’effettiva giocata.
«Siamo contentissimi per la doppia vincita» commenta il giovane Armando che gestisce con la famiglia il punto di via Appia.
Nonostante Atripalda sia un piccolo centro, non si sa chi possano essere i due fortunati, due persone del posto o di passaggio che vivono nell’hinterland del capoluogo come spiega il commerciante: «Abbiamo una clientela che non è solo atripaldese, ma tanti sono di passaggio, di Avellino o del solofrano». Una clientela vasta e non legata ad un solo territorio visto l’ubicazione della rivendita, poche decine di metri dall’imbocco per il Raccordo Av-Sa e la Variante 7bis.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it