Flash news:   Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO Auguri di buon compleanno a Roberto Angiuoli Contributo buono libri per tutti gli studenti atripaldesi della media e del liceo: ecco le modalità per la richiesta L’Avellino rimonta e vince contro l’Anzio La Sidigas Scandone Avellino cede il passo alla capolista Murcia per 57-63 Questione migranti, l’assessore Nancy Palladino risponde a Sinistra Italiana Atripalda: «andrò avanti per realizzare il sistema di accoglienza migranti ex Sprar, oggi Sipriomi. Condivisibili le critiche ma per la disubbidienza è prematuro» Così non va – Sos dai residenti di via Pianodardine Sabino Morano è il nuovo portavoce provinciale della Lega ad Avellino Attentato terroristico a Nairobi, illeso l’avvocato atripaldese Danilo Desiderio: «Stavo passando di lì quando ho sentito un boato»

Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è

Pubblicato in data: 17/7/2018 alle ore:20:00 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

Salerno-Amalfi-Positano, di notte, in sella ad una bici, anche questa è fatta. La Costa d’Amalfi night Ride, andata in scena venerdì notte è stata la prima edizione di un evento fantastico. La manifestazione, organizzata dal Team Cicloamatori “Le Aquile” prevedeva una bella pedalata in notturna lungo la Costiera Amalfitana in sella alle proprie bici fra natura e panorami in uno splendido contesto naturale e paesaggistico. L’evento nasce per sensibilizzare i tanti ciclisti al rispetto del codice della strada durante la circolazione nelle ore notturne su strade urbane ed extraurbane.

All’uscita con orario insolito, lungo la Strada Statale 163 amalfitana, da Salerno a Positano, non poteva non partecipare il Circolo Amatori della Bici di Atripalda. Per il sodalizio giallo fluo infatti Amatucci, De Cicco, Giaquinta e Stornaiuolo hanno conseguito gli attestati relativi alla prima edizione della notturna. I soci del sodalizio atripaldese sono giunti alla spiaggia di Santa Teresa in Salerno quasi all’alba di sabato dopo essersi goduto a pieno tutti i panorami in notturna della costiera. Il segretario De Cicco al rientro afferma la stranezza di vedere quei luoghi turistici, solitamente affollati, sotto la luce della luna ed ascoltare i silenzi della natura in quegli scenari unici non ha prezzo”.

Mentre il gruppo randagi del Circolo accoglie i reduci dalla Ride in notturna, l’altro socio Luigi De Mattia, sabato, si accingevaimpavido, al rientro dalle vacanze, ad attaccare il numero sulla schiena. L’atleta serinese lo ha fatto partecipando alla Cronoscalata del SS. Salvatore in Montella, altro importante evento irpino che sta facendosi spazio tra le manifestazioni agonistiche campane.

La settimana prossima dovrebbe scendere in campo il Team Corse del sodalizio con il ritorno alle gare a circuito.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è”

  1. Carmine ha detto:

    Che bella realtà quella del Circolo di Atripalda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it