domenica 18 novembre 2018
Flash news:   Esplode un nuovo fronte nell’indotto della Capaldo di Caserta, sit-in di denuncia di lavoratori e Cgil Avellino. FOTO Addio a Raffaele Limone, cordoglio in città “Premio Pasquale Campanello”, ieri sera la quarta edizione promossa da Libera. FOTO “Alieni e ufo”, testimonianze eccezionali nel convegno di domani in città Scontro tra maggioranza e opposizione in Consiglio sull’approvazione del Bilancio consolidato 2017 Culla Giardina-De Stefano, benvenuta Vittoria Neraazzurra Domenica VI° Campagna di Prevenzione del Tumore al Seno all’Asl di via Manfredi Tragedia ad Avellino: uccide un giovane e accoltella l’ex, poi si lancia nel vuoto Revocati gli arresti al capo dell’Ispettorato del lavoro “Le Forche Caudine”, questo pomeriggio debutta l’associazione di promozione sociale “Velecha”

Atripalda Volleyball, Rescignano alla corte di mister Colarusso: “Possiamo fare un campionato importante”

Pubblicato in data: 21/8/2018 alle ore:21:37 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Clemente Pesa e l’Atripalda Volleyball piazzano un altro colpo di mercato. Ad affiancare Umberto Picariello come schiacciatore ci sarà il giovane Gianmarco Rescignano. Il giovane atleta di Molinara dopo due anni trascorsi in serie B nella formazione allenata da mister Calabrese sposa il progetto atripaldese. Un progetto che vede prendere forma una squadra con qualità importanti. Rescignano è stato uno degli artefici della permanenza in serie B da parte della formazione napoletana. Ed ora ritrova mister Colarusso che lo ha avuto negli anni trascorsi alla Net Volley, squadra beneventana, con cui ha conquistato proprio la coppa campania proprio battendo Atripalda in finale: “E’ stato tutto molto veloce. Quando mi hanno chiamato, prima il mister e poi il ds Pesa, ci siamo subito accordati. La società è super organizzata, il progetto è importante, non potevo dire di no. Atripalda è stato sempre un punto di riferimento per tutta la pallavolo campana”. Per quanto riguarda gli obbiettivi lo schiacciatore è molto sicuro di se anche se non nasconde le insidie che si potranno trovare sia in terra campana che pugliese: “Darò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere l’obbiettivo comune mettendomi sempre al servizio del mister. Quest’anno sarà molto impegnativo. Il girone è molto tosto ma credo che faremo un bel campionato, nella parte alta della classifica. Mister Colarusso è una garanzia sia dal punto di vista tecnico che umano. La squadra da battere sarà sicuramente Ottaviano che almeno sulla carta è fortissima. L’importante sarà fare gruppo e lavorare bene insieme, ma di questo ne sono sicuro”. Infine, l’ultimo pensiero, Rescignano lo rivolge alla sua ex squadra: “Ci tengo a ringraziare tutta la società  e gli atleti della Polisportiva Cimitile, in particolar modo i fratelli Manganiello e il mister Calabrese che in questi due anni di permanenza con loro mi hanno fatto sentire a casa”. 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it