Flash news:   Stasera la proiezione del cortometraggio “Andare” dà il via alla cine-rassegna “Agguattiti” La bellezza dello Specus Martyrum e di Abellinum in mondovisione su Rai 1. Foto “Per un pugno di Libri”, gli alunni del liceo “De Caprariis” hanno vinto la puntata su Rai3 Allerta meteo, dalla mezzanotte piogge e temporali in Campania Premio San Valentino, il 9 e 10 febbraio la V edizione: ecco i premiati Atripalda Volleyball, sconfitta casalinga contro Casarano: 3 a 0 per i pugliesi Pari amaro per i lupi contro l’Anagni Vucinic: “la squadra ha mostrato grande sforzo e impegno” Prima di ritorno amara per la Sidigas sconfitta a Cantù Fa la spesa in un supermercato con una carta di credito trovata, denunciato dai Carabinieri

La scuola e l’avvio del nuovo anno al centro di un confronto nella chiesa di San Nicola

Pubblicato in data: 27/8/2018 alle ore:18:13 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Martedì 4 settembre, a pochi giorni dallinizio del nuovo anno scolastico, genitori, docenti e amministratori locali si confronteranno su un argomento di stretta attualità e grande preoccupazione.

Sicurezza, organizzazione, servizi, offerta formativa, orario e ogni altro aspetto che riguarda lIstituto comprensivo statale De Amicis – Masi, che con i suoi 6 plessi e circa 1.300 alunni è il più grande della provincia di Avellino, saranno affrontati nel dibattito pubblico in programma per martedì 4 settembre prossimo (ore 18:30), a pochi giorni dal suono della prima campanella del nuovo anno scolastico.

Nella splendida cornice della chiesa di San Nicola da Tolentino, gentilmente concessa dalla Confraternita di Santa Monica, ospiti e pubblico si ritroveranno per discutere ed approfondire un aspetto quotidiano fondamentale della vita di oltre mille famiglie atripaldesi.

Il dibattito, organizzato dalla Pro Loco e dal settimanale il Sabato, sarà moderato dal giornalista Alfonso Parziale, direttore di Atripaldanews e corrispondente de il Mattinodi Avellino, e vedrà la presenza della dirigente Rita Melchionne, del presidente del Consiglio dIstituto Vincenzo Biondo, del sindaco di Atripalda Giuseppe Spagnuolo (o un suo delegato) e del capogruppo consiliare di Noi AtripaldaPaolo Spagnuolo (o un suo delegato).

Dopo un primo giro di interventi dei relatori, i microfoni saranno aperti a quanti vorranno dare un contributo alla discussione attraverso un commento oppure una domanda. Le foto e le riprese dellevento saranno realizzate da Sabino Battista e pubblicate successivamente sui social.

Il dibattito sulla scuola è il quarto di un ciclo che finora ha già visto affrontati gliargomenti dellintegrazione, del parco archeologico e dellambiente e che proseguirà successivamente con il commercio e laggregazione. A tal proposito, per ragioni legate alla concomitanza con i festeggiamenti civili in onore di San Sabino, patrono di Atripalda, che potrebbe impedire la presenza dei rappresentanti dei comitati festa, il dibattito previsto per il 14 settembre avrà come argomento il commercio rinviando la discussione sullaggregazione a venerdì 28 settembre.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it