Flash news:   Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO Auguri di buon compleanno a Roberto Angiuoli Contributo buono libri per tutti gli studenti atripaldesi della media e del liceo: ecco le modalità per la richiesta L’Avellino rimonta e vince contro l’Anzio La Sidigas Scandone Avellino cede il passo alla capolista Murcia per 57-63 Questione migranti, l’assessore Nancy Palladino risponde a Sinistra Italiana Atripalda: «andrò avanti per realizzare il sistema di accoglienza migranti ex Sprar, oggi Sipriomi. Condivisibili le critiche ma per la disubbidienza è prematuro» Così non va – Sos dai residenti di via Pianodardine Sabino Morano è il nuovo portavoce provinciale della Lega ad Avellino Attentato terroristico a Nairobi, illeso l’avvocato atripaldese Danilo Desiderio: «Stavo passando di lì quando ho sentito un boato»

Biancardi eletto presidente della Provincia di Avellino, sconfitto l’asse Pd-De Mita

Pubblicato in data: 1/11/2018 alle ore:13:18 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Domenico Biancardi, sindaco di Avella, è il nuovo presidente della Provincia di Avellino. Era sostenuto dal centrodestra e pezzi del centrosinistra. Biancardi è anche Presidente della Comunità Montana Partenio-Vallo Lauro.

Ha vinto contro Michele Vignola, primo cittadino di Solofra, sostenuto dal Pd e dai Popolari di Ciriaco De Mita.

Biancardi raccoglie il testimone da Domenico Gambacorta. “Ha vinto il candidato libero – dice il neo presidente – hanno vinto gli amministratori liberi capaci di resistere alle pressioni. Ora guardiamo avanti, la Provincia sarà la casa dei comuni”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it