alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   All’Istituto Comprensivo di Atripalda l’USR cerca un reggente fino al 10 gennaio La società Abellinum Calcio 2012 scrive a Babbo Natale: “perché il sindaco non risponde” Tre eventi musicali di prestigio in città sotto la direzione dell’Associazione Stravinsky Laurea Giusy Picardi, gli auguri della famiglia Mentre il prete celebra la messa nella chiesa del Carmine gli rubano soldi e cellulare. Primavera Irpinia: “troppi furti, la stazione dei Carabinieri va potenziata” All’alba straripa di nuovo il Fenestrelle: strada chiusa sul ponte delle Filande. FOTO Convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria per mercoledì mattina Pulizia caditoie in città, da domani al via intervento di disostruzione La Cometa Di Natale: Osservazione Astronomica questa sera dalla collina di San Pasquale Programma di Formazione Anticorruzione al via da lunedì a Palazzo di città

Battuta d’arresto per la Sidigas Scandone Avellino nella Basketball Champions League

Pubblicato in data: 23/11/2018 alle ore:12:30 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Battuta d’arresto per la Sidigas Scandone Avellino nella Basketball Champions League. I biancoverdi vengono fermati in casa dal Ventspils. 74-88 recita il punteggio finale, dopo tre quarti equilibrati i lettoni fanno propria la gara grazie ad un ultimo quarto strepitoso dove i biancoverdi hanno prodotto solo 7 punti. Nonostante ciò i biancoverdi portano 4 giocatori in doppia cifra, buone le prove di Nichols e Green che mettono a referto 16 e 14 punti.

Primo Quarto (22-18): Ultima giornata del girone di andata di Basketball Champions League, coach Vucinic esordisce con Cole, Filloy, Green, Nichols e Ndiaye; il Ventspils contrappone Johnson, Lomasz, Gulbis, Arledge e Zakis. Cole e Green scaldano subito i motori per la Sidigas, con Zakis che mette a segno 4 punti individuali. Lo segue a ruota Arledge con altrettanti punti, Cole risponde ancora da due per il 6-8. Ancora Arledge subisce fallo e fa 1/2 dalla lunetta, la Sidigas replica piazzando il parziale di 6-0 che la porta in vantaggio per 13-9. La tripla di Johnson a 3 minuti dallo scadere del primo quarto riporta il Ventspils ad un solo punton di svantaggio (13-12). I biancoverdi riescono, grazie al 3/3 ai liberi di Filloy e all’arresto e tiro di Nicols a conquistare un discreto vantaggio (20-14), che riescono a mantenere fino a fine periodo (22-18).

Secondo Quarto (41-46): I lettoni riescono a tornare in vantaggio grazie al parziale di 3-11 autografato da Lomasz, Jakovics e Drame (25-29 a 7 minuti dall’intervallo lungo). Ci pensa Sykes a sbloccare la situazione per la Sidigas, coadiuvato da Ndiaye: sull’arresto e tiro da due di Beane (29-34) coach Vucinic decide di non indugiare oltre e ricorrere al time-out. Altro parziale del Ventspils, che con il 5-0 ad opera di Beane e Johnson si porta a ben 10 lunghezze di distanza dagli irpini (29-39). Il canestro da due di Cole sembra dare fiducia alla Sidigas, ma ancora la precisione al tiro di Beane (8 punti nei primi 20′ di gioco) la condanna sul -10 (31-41) a 3′ dallo scadere del quarto. La Sidigas vuole restare agganciata alla partita e lo dimostra piazzando il contro-parziale di 6-0 (37-41 a 1:30 dalla fine del quarto, che termina sul +5 degli ospiti (41-46).

Terzo Quarto (67-65): N’Diaye con il piazzato dai 6 metri ad aprire il terzo periodo, il lungo irpino commette fallo e Arledge non sbaglia dalla lunetta. Filloy con la tripla riporta a -2 la Sidigas (46-48). Parziale di 5-0 ospite dovuto ad un tecnico chiamato a Green, ma è il solito Filloy con il tiro dalla lunga distanza a tenere Avellino a contatto (49-53). Dopo la tripla di Gulbis, Arledge commette una sciocchezza: a l numero 21 ospite viene fischiato sia fallo antisportivo che tecnico, i biancoverdi ne approfittano per piazzare il break grazie ai canestri di Green e N’Diaye e la Sidigas pareggia (58-58).  La partita s’infiamma grazie a Green che incomincia il suo personale show con 10 punti di fila che portano a +3 la Sidigas. Johnson fa 1/2 ai liberi ed Avellino chiude il quarto in vantaggio (67-65).

Quarto quarto (74-88): Parziale di 10-0 dei lettoni ad inizio ultimo quarto con la coppia Lomazs – Drame che costringe Vucinic al time out (67-75). Avellino prova a scuotersi con la penetrazione di Sykes, ma è ancora il Ventspils a condurre il gioco e con l’ennesimo parziale la squadra ospite prova a scappare (69-81). Segna Green ma è ancora Lomazs a realizzare da tre. Vucinic abbassa il quintetto ma sono ancora gli ospiti a segnare (71-86). Ventspils gioca con il cronometro, i biancoverdi non segnano praticamente mai ed i lettoni battono Avellino (74-88).

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it