domenica 20 gennaio 2019
Flash news:   Morte Simone Casillo, la sorella scrive al Ministro della Difesa Trenta: “ucciso dalla contaminazione di uranio impoverito. Siamo stati lasciati soli” Non si ferma al blocco dei Carabinieri, inseguito e bloccato sull’Ofantina: arrestato pusher 33enne Da Avellino in mondovisione: domani in diretta su Rai 1 la messa officiata da don Enzo De Stefano Multe da autovelox sulla Variante, rese note le prime motivazioni di condanna del Comune dal Giudice di Pace di Avellino: nullo il verbale se manca indicazione decreto prefettizio Pauroso schianto sull’Ofantina tra Atripalda e Manocalzati: due feriti Cinerassegna invernale “Agguattiti”: dal 24 gennaio al 9 aprile in città Guardie giurate sui bus dell’Air contro gli atti vandalici VI° Edizione “Presepi in Mostra”, boom di oltre 2000 visitatori: vince Antonio Cella Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO

La società Abellinum Calcio 2012 scrive a Babbo Natale: “perché il sindaco non risponde”

Pubblicato in data: 18/12/2018 alle ore:15:17 • Categoria: AttualitàStampa Articolo


La nota della società Abellinum Calcio 2012

Caro Babbo Natale,
mi chiamo Abellinum Calcio. Sono una bambina nata nel 2012 e ho quasi sette anni. Anche se per l’inagibilità di casa ho vissuto per un anno a Cesinali e un anno a Pratola Serra, io sono di Atripalda; i miei genitori sono di Atripalda e voglio vivere a lungo nel mio Paese.

Avrei tante cose da chiederti; forse alcune sono troppo costose, ma altre costano davvero poco e spero che tu me le possa portare, anche perchè sono stata brava e non ho mai fatto fare brutte figure, né al mio Paese, né ai miei genitori e neppure agli amici di famiglia.

Ti elenco allora i miei desideri, in ordine di costo:

1) vorrei che il pavimento di casa mia avesse l’erbetta sintetica invece del cemento ricoperto di terra, perchè quando piove si appantana tutto e quando fa caldo si alza un polverone che arriva a San Potito. Ormai il pavimento in erbetta lo hanno quasi tutte le mie amiche, anche quelle che vivono nei Paesi più piccolini della Provincia; non me la devi comprare coi soldi tuoi, ma con i contributi europei, nazionali e regionali e posso contribuire anche io con la mia paghetta; se me la regali, non farò più brutta figura con le mie amiche e i loro genitori e certamente se ne andranno a casa loro con un bel ricordo del nostro Paese;

2) vorrei che mi facessi mettere a posto tutti i documenti di casa, così posso mettere anche un angolo bar, per ospitare quelli che vengono a trovarmi. Papà dice che questa possibilità era scritta nel contratto e che ha speso oltre 1.300 euro per fare le domande e i documenti, ma ha trovato solo 5.000 euro di multa;

3) vorrei un Assessore del mio Paese, magari quello che dice che si occupa di sport, che venisse ogni tanto a trovarmi. Non dico che deve venire una volta ogni 15 giorni, ma almeno una volta all’anno per passare 90 minuti con me e farmi sentire una risorsa e non un problema per Atripalda.

Spero che non fai come il Sindaco che non risponde mai alle mie letterine.

Ti avviso: se non mi porti nessuno di questi regali, allora mi rivolgerò alla Befana; la faccio venire e le rubo la scopa. E siccome non sono di grandi pretese, la scopa invece che per volare la userò per spazzare.

Ti voglio bene. Ciao, Buon Natale e Buon Anno da Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “La società Abellinum Calcio 2012 scrive a Babbo Natale: “perché il sindaco non risponde””

  1. lupone ha detto:

    scrivete al patreterno o andate a chi l’ha visto pe ril sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it