domenica 20 gennaio 2019
Flash news:   Morte Simone Casillo, la sorella scrive al Ministro della Difesa Trenta: “ucciso dalla contaminazione di uranio impoverito. Siamo stati lasciati soli” Non si ferma al blocco dei Carabinieri, inseguito e bloccato sull’Ofantina: arrestato pusher 33enne Da Avellino in mondovisione: domani in diretta su Rai 1 la messa officiata da don Enzo De Stefano Multe da autovelox sulla Variante, rese note le prime motivazioni di condanna del Comune dal Giudice di Pace di Avellino: nullo il verbale se manca indicazione decreto prefettizio Pauroso schianto sull’Ofantina tra Atripalda e Manocalzati: due feriti Cinerassegna invernale “Agguattiti”: dal 24 gennaio al 9 aprile in città Guardie giurate sui bus dell’Air contro gli atti vandalici VI° Edizione “Presepi in Mostra”, boom di oltre 2000 visitatori: vince Antonio Cella Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO

“Atripalda solidale”, Comune in campo per bambini e famiglie in difficoltà

Pubblicato in data: 22/12/2018 alle ore:06:30 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Il Comune di Atripalda, nell’ambito delle iniziative relative al programma “Atripalda solidale”, si è voluto impegnare privilegiando alcune attività in favore dei bambini, delle famiglie in difficoltà e della solidarietà in generale.

La manifestazione “Arriva Babbo Natale” del prossimo 23 dicembre è nata dalla sinergia fra l’Assessorato alle Politiche Sociali, la Pro Loco e l’associazione “Cappellaio Matto” ed è un progetto molto ampio che coinvolge tutti i bambini. I piccoli, infatti, non solo si divertiranno con l’animazione appositamente creata per l’evento ma potranno consegnare la letterina a Babbo Natale che li aspetterà dalle ore 10 in poi presso la bella struttura del Centro Servizi sita in via San Lorenzo.

I sogni e i desideri che ogni bambino racchiuderà  nella letterina verranno accolti da Babbo Natale che in cambio chiederà ad ognuno di loro di portare con sé un giocattolo da donare ad altri bambini. Verrà quindi allestito, in un angolo del villaggio appositamente creato per la manifestazione, un punto di raccolta dei giocattoli che verranno donati.

Per l’occasione funzionerà un servizio navetta che porterà i bambini dell’ex Contrada Alvanite al luogo della manifestazione, perché l’intento è quello di coinvolgere davvero tutti i piccoli atripaldesi.

I bambini diventeranno quindi protagonisti di una bella azione di solidarietà che va ad aggiungersi a quella promossa dai servizi sociali in favore delle famiglie atripaldesi in difficoltà, le quali potranno usufruire di un voucher natalizio messo a disposizione dal Comune.

I bambini torneranno protagonisti il 5 gennaio quando nei giardinetti di via Appia arriverà la Befana, la vecchina arriverà alle ore 10 e porterà a quanti parteciperanno una calza coinvolgendoli in una scatenata animazione.

La Città di Atripalda, attraverso il  patrocinio del Comune, ha voluto testimoniare, inoltre, la propria vicinanza ai bambini “ospiti” del reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale “Santobono-Pausilipon” di Napoli patrocinando la serata dì beneficenza promossa e organizzata dalla pizzeria “Daniele”.

COMUNICATO STAMPA

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it