alpadesa
  
Flash news:   Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro Casi Covid ad Atripalda, le precisazioni dell’avvocato Paolo Spagnuolo sulla vicenda Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno

Cartelle pazze Tarsu, 62 su 400 già annullate

Pubblicato in data: 5/1/2010 alle ore:15:51 • Categoria: Attualità

cartella_esattorialeContinuano le verifiche degli uffici comunali degli accertamenti Tarsu relativi agli anni che vanno dal 2004 al 2007. Fino ad oggi, l’Ufficio Tributi dell’Ente ha verificato circa quattrocento accertamenti, di cui 62 sono state annullate. Ma le verifiche degli uffici comunali hanno consentito di scoprire ulteriori evasioni tributarie, dovute anche a mutate situazioni catastali e abitative. Gli atripaldesi avranno tempo sessanta giorni dalla data di ricezione della comunicazione, per poter chiedere chiarimenti ed eventuali annullamenti agli uffici comunali preposti. «La verifica che stiamo effettuando ci ha consentito di individuare nuovi evasori – spiega Walter Iannaccone, responsabile dell’ufficio tributi preposto al controllo – soprattutto in riferimento all’anno 2003. L’agenzia NT di Ariano Irpino, preposta al controllo degli accertamenti, ha avuto qualche difficoltà nell’aggiornamento del proprio database ma i controlli che stiamo effettuando non sono inutili, anzi ci stanno permettendo di tracciare una mappa affidabile della situazione tributaria atripaldese». Un bilancio definitivo degli accertamenti tarsu potrà essere tracciato soltanto al termine della verifica delle duemila comunicazioni inviate.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
27 gennaio 1945, Auschwitz. Il dovere di ricordare

Il 27 gennaio del 1945 l'esercito russo libera il primo lager che trova lungo la strada verso Berlino, Auschwitz (nella Read more

Trasferimento mercato, nuova riunione oggi al Comune. AssoCiA attacca: «Così sta morendo»

Trasferimento del mercato a Parco delle Acacie-via San Lorenzo, è fissata tra poche ore al Comune (ore 16) una nuova riunione Read more

La Regione Campania diffida il Comune sulla Protezione Civile. Spagnuolo (Udc): «Fatto grave»

La giunta regionale campana ha diffidato il comune di Atripalda in merito alla mancato adeguamento dell'accreditamento del gruppo di Protezione Read more

Va deserta la gara per la gestione del servizio tesoreria, Comune a rischio liquidità

Va deserta la gara per la gestione del servizio tesoreria, Comune a rischio liquidità. La sempre più disastrosa situazione finanziaria Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *