- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Cartelle pazze Tarsu, 62 su 400 già annullate

cartella_esattorialeContinuano le verifiche degli uffici comunali degli accertamenti Tarsu relativi agli anni che vanno dal 2004 al 2007. Fino ad oggi, l’Ufficio Tributi dell’Ente ha verificato circa quattrocento accertamenti, di cui 62 sono state annullate. Ma le verifiche degli uffici comunali hanno consentito di scoprire ulteriori evasioni tributarie, dovute anche a mutate situazioni catastali e abitative. Gli atripaldesi avranno tempo sessanta giorni dalla data di ricezione della comunicazione, per poter chiedere chiarimenti ed eventuali annullamenti agli uffici comunali preposti. «La verifica che stiamo effettuando ci ha consentito di individuare nuovi evasori – spiega Walter Iannaccone, responsabile dell’ufficio tributi preposto al controllo – soprattutto in riferimento all’anno 2003. L’agenzia NT di Ariano Irpino, preposta al controllo degli accertamenti, ha avuto qualche difficoltà nell’aggiornamento del proprio database ma i controlli che stiamo effettuando non sono inutili, anzi ci stanno permettendo di tracciare una mappa affidabile della situazione tributaria atripaldese». Un bilancio definitivo degli accertamenti tarsu potrà essere tracciato soltanto al termine della verifica delle duemila comunicazioni inviate.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: