alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw

Euroform, cresce l’attesa per la sfida contro Reggio

Pubblicato in data: 21/1/2010 alle ore:14:07 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

foto-time-outDopo aver goduto di un giorno in più di riposo in seguito alla vittoriosa trasferta siciliana di Brolo, i ragazzi dell’Euroform riprendono a sudare negli allenamenti che precedono la seconda giornata di ritorno del campionato di B1.

Domenica Atripalda ospita la Mymamy Reggio Calabria per una sfida dall’indubbio fascino, con i biancoblu a caccia del filotto di vittorie per continuare la battaglia in vetta al torneo di B1, dall’altro lato della rete a guidare i calabresi ci sarà l’opposto Gianluca Nuzzo, ex nazionale, schiacciatore di indiscutibile valore noto anche per i trascorsi in Giappone oltre che per le dodici stagioni in serie A1 (con le maglie di club blasonati come Modena, Montichiari, Taranto, Padova) e quattro in A2 (Castellana, Gioia del colle) nelle quali è riuscito a mettere a segno oltre 4.000 punti.

Alla sfida la squadra atripaldese arriva dopo una difficile vittoria rimonta al tie break che ha ulteriormente caricato l’ambiente dopo il match in terra messinese. Reggio Calabria, che staziona a centro classifica con 21 punti è incappata invece nella sconfitta casalinga contro la capolista Eurotec per 3-1 nonostante la conquista del primo set.

Il fischio d’inizio del match in programma in via San Giacomo è fissato come sempre alle 18.00, dirigeranno l’incontro Angelo Pizzolato (1° arbitro) e Giorgio Stefano (2° arbitro) del comitato di Bari. In contemporanea l’Eurotec sarà impegnata in casa nel derby che la vedrà opposta al Brolo.

La dirigenza atripaldese auspica come sempre per la gara contro Reggio in un massiccio afflusso di pubblico pronto a sostenere Marolda e compagni sin dalla prima battuta per sfruttare il fattore casalingo e rimediare alla sconfitta subita all’andata per 3-2.

Dopo questo turno il campionato di B1 osserverà una settimana di stop per dare spazio alle final four di Coppa Italia che avranno luogo a Molfetta; oltre ai padroni di casa a contendersi la competizione tricolore sfiorata dall’Euroform ci saranno Brolo, Genova e Cantù.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *