- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Licenziamenti alla Fiat, sciopero alla Fma di Pratola Serra

fma-pratola-serraQuattro ore di sciopero e sit in nei pressi di palazzo Caracciolo.
I lavoratori della Fma di Pratola Serra  (foto) aderiscono all’astensione dal lavoro proclamata, a livello nazionale, per gli stabilimenti del gruppo Fiat.
Gli addetti incroceranno le braccia il 5 febbraio – due giorni dopo rispetto all’indicazione generale – raccogliendo l’invito – per le aziende in cassa integrazione nella data stabilita per lo sciopero – di far slittare la protesta alla ripresa produttiva.
I segretari di Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Fismic hanno convocato un’assemblea per giovedì 4 febbraio, data in cui l’opificio di Pratola Serra riaccenderà i motori (gli addetti lavoreranno fino al 12 febbraio, ndr).
Il giorno seguente, invece, gli addetti incroceranno le braccia per quattro ore alla fine di ogni turno. Giuseppe Zaolino, Luciano Vecchia, Gaetano Altieri e Antonio Longobardi hanno concordato, altresì, l’opportunità di un presidio nei pressi del palazzo della Provincia per chiedere il sostegno della politica – soprattutto quella locale – in una vertenza che si annuncia ancora lunga e difficile.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts