alpadesa
  
Flash news:   È la notte della Super Luna Piena “La crisi del Pd e del Centrosinistra”, dibattito pubblico nella chiesa di San Nicola sabato pomeriggio Lo Stadio Partenio-Lombardi si rifà il look in vista delle Universiadi Progetto “#inacinque”, giovedì al Comune l’assessore regionale alle Politiche sociali Lucia Fortini Raccolta differenziata, Primavera Irpinia incalza: «un opuscolo non basta: troppi cinque carrellati consegnati ad ogni condominio. Per questo siamo scesi al 61,14%» Premio San Valentino 2019, conclusioni e ringraziamenti Bucaro: “non meritavamo la sconfitta” Serie B, l’Atripalda Volleyball cade in casa contro Taranto Calcio, sonora sconfitta per l’Abellinum Nuova centralina dell’Arpac per il rilevamento delle polveri sottili in via Pianodardine sul tetto della “Masi”, il sindaco: “richiesta al tavolo in Prefettura, no alla fonderia”

Nascondeva in auto dosi di hashish, arrestato 29enne dai carabinieri di Aiello ed Atripalda

Pubblicato in data: 30/1/2010 alle ore:14:23 • Categoria: CronacaStampa Articolo

paletta-carabinieriNella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, in collaborazione con quelli della limitrofa stazione di Atripalda, sono intervenuti in via Aia Fontana ad Aiello del Sabato, fermando un ragazzo 29enne di Contrada, probabilmente proveniente da una zona ove si sarebbe potuto plausibilmente essere appena consumato uno spaccio di droga.
Fermato il ragazzo e iniziate le operazioni di perquisizione veicolare e personale, i militari dell’arma di Aiello l’hanno trovato in possesso di una bustina contenente quasi 10 grammi di hashish che, dalle successive analisi condotte presso il laboratorio scientifico dei carabinieri di Salerno, sono risultati corrispondenti a circa 32 dosi singole.
Atteso che, per legge, il numero massimo di dosi per ritenere che la detenzione sia per uso personale corrisponde a 20, i carabinieri hanno dovuto constatare che il giovane aveva un quantitativo di stupefacenete eccessivo. Per tale motivo, terminate le incombenze di rito, il ragazzo è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Il ragazzo, che per la notte è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione carabinieri di Solofra, nella mattinata odierna verrà condotto presso il Tribunale di Avellino per la celebrazione del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *