alpadesa
  
Flash news:   Il Consorzio A5 acquista nove defibrillatori per i servizi per la prima infanzia Laurea in Scienze della Comunicazione, auguri alla dottoressa Francesca Trezza Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito”

L’Euroform si prepara alla nuova sfida a Chieti

Pubblicato in data: 2/2/2010 alle ore:10:06 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

euroform_pre_garaL’Euroform prepara la sfida al Chieti di Bellei e si affida ancora al fattore campo. Riprendono a ritmi serrati gli allenamenti dell’Euroform Atripalda dopo la pausa di campionato servita ad incoronare Genova vincitrice della final four di Coppa Italia. I liguri hanno avuto la meglio in finale dei padroni di casa di Molfetta per 3-0, piazza d’onore per Brolo che nella finalina batte 3-0 Cantù. In casa biancoblu un giorno in più di riposo è servito a tirare il fiato dopo la maratona di volley andata in scena nell’ultima gara contro Reggio Calabria, ma il pensiero è ormai rivolto alla terza giornata del girone di ritorno. L’unico ancora indisponibile è Draghici che d’accordo con la società ritornerà a metà settimana dalla Romania.

Domenica a far visita agli irpini sarà la Galeno Pallavolo Chieti. La sfida all’andata con il sestetto del forte opposto Bellei terminò 3-1 per i locali e segnò l’avvicendamento sulla panchina abruzzese di Alejandro Diz a Maurizio Schiazza. I teatini occupano attualmente la sesta posizione in classifica con 23 punti dimostrandosi una squadra equilibrata nei reparti come testimoniano il numero di punti fatti e subiti, praticamente identico: 1150-1155. La federazione ha già designato Pierapaolo Di Bari e Danilo Arseni del comitato di Brindisi alla direzione della gara che avrà inizio alle 18.00. Con un occhio alla vetta ed uno alle inseguitrici Atripalda (37) tenterà di conservare l’imbattibilità casalinga e se possibile migliorare ancora la graduatoria. Sfida casalinga contro il Blu College per la capolista Eurotec (39), Molfetta (31) – Brolo (27) e Catania (1) – Turi (30) completano il quadro delle gare con i palio punti per promozione e play off.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *