alpadesa
  
Flash news:   “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti»

Sapori & Saperi 2010 a Pompei, torna la kermesse dedicata al gusto italiano

Pubblicato in data: 15/2/2010 alle ore:08:43 • Categoria: Cultura

logo-sapori_e_saperiSapori & Saperi 2010: torna la kermesse dedicata al gusto italiano
L’evento, giunto alla terza edizione, è in programma a Pompei dal 23 al 25 aprile.

È in preparazione la terza edizione di Sapori & Saperi, la fiera enogastronomica in programma a Pompei, dal 23 al 25 aprile 2010, presso l’area espositiva del Santuario. Si rinnova, dunque, il tradizionale appuntamento primaverile con l’evento fieristico dedicato al mangiar bene che quest’anno giunge alla sua terza edizione, dopo i successi riscossi nel 2008 e nel 2009, con circa 80mila visitatori complessivi.L’evento fieristico, dedicato ai prodotti alimentari tipici, valutati in un’ottica di marketing territoriale, intende promuovere la tradizione campana e italiana, favorendo l’incontro diretto tra produttori e consumatori. Protagoniste assolute di Sapori & Saperi saranno le specialità italiane presenti sulle nostre tavole e che hanno contribuito da sempre a rendere unica l’immagine del Paese nel mondo: dall’olio ai vini, dai pomodori alla mozzarella, dai formaggi alla frutta, dal pesce agli ortaggi. Ma Sapori & Saperi punta anche alla promozione del territorio, in chiave turistica e culturale: a Pompei le ricchezze della terra si sposano con i tesori della storia e della fede, in un viaggio affascinante tra i percorsi del gusto e della qualità.

Sapori & Saperi 2010 torna con tante novità: più aziende, più attenzione ai “saperi” ma, soprattutto, più spazio dedicato alla sperimentazione di nuovi sapori. La kermesse già nel 2009 compie un salto di qualità, assumendo portata nazionale e proponendosi come vetrina per le eccellenze del gusto italiano, oltre che campano.

Anche nella terza edizione di Sapori & Saperi ci sarà maggiore interesse per gli approfondimenti culturali e di attualità, ispirati ai temi dell’alimentazione come, ad esempio, momenti di riflessione dedicati alla qualità ed alle eccellenze dei prodotti tipici che raccontano le tradizioni alimentari di ogni regione.

La kermesse enogastronomica di svolgerà, come sempre, presso l’ampia area espositiva del Santuario di Pompei e potrà contare su una superficie interna di circa 2.500 mq, suddivisa su due livelli, piano rialzato e piano seminterrato, e su una superficie esterna di circa 1.000 mq.

“Sapori & Saperi” è un appuntamento annuale, ideato e promosso dall’associazione Pompei Now, realtà associativa fondata da giovani professionisti pompeiani per promuovere iniziative legate alla cultura, all’arte, allo spettacolo, all’ambiente e al turismo del territorio in sinergia con enti pubblici, privati e imprese. Pompei Now lancia la terza edizione di “Sapori & Saperi” forte del successo ottenuto negli ultimi due anni e dopo i risultati postivi registrati dalle tre edizioni di “Pompei Expo”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto

Molti comuni stanno organizzando un ultimo giorno di scuola da vivere non dietro lo schermo di un pc o di Read more

“Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista

Il 25 maggio del 1905 nasceva il grande meridionalista. Frammenti del suo rapporto con la Provincia di Avellino: Quando Manlio Read more

Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi

Santa Rita, anche senza processione, è sempre preghiera fervida di sincere donne penitenti e devote per l'intercessione dei casi difficili. Read more

Coronavirus, Santa Rita senza processione questa sera ad Atripalda

Atripalda si prepara a vvere in maniera silenziosa e più intima la giirnata dedicata alla "sua" santa custodita nella Chiesa Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *