alpadesa
  
sabato 28 novembre 2020
Flash news:   Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte Coronavirus, risale il contagio: 194 i positivi in Irpinia, 1 ad Atripalda. Ecco il bollettino dell’Asl Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, sopralluogo e richieste di autorizzazione per i due progetti di riqualificazione e di risanamento idrogeologico ad Atripalda. Foto Addio a Diego Armando Maradona, il mondo piange l’ex Pibe de Oro Coronavirus, altri 3 contagiati ad Atripalda e 61 nuovi positivi in Irpinia Francesca Aquino in una lettera racconta le difficoltà per la pandemia dopo l’apertura di un negozio ad Atripalda: «non rinuncio al sogno di fare l’imprenditrice» Spaccia di droga: 40enne di Atripalda dai domiciliari al carcere

Pianta organica sempre più ridotta al Comune, otto dipendenti chiedono il trasferimento

Pubblicato in data: 23/2/2010 alle ore:10:54 • Categoria: Attualità

municipioPianta organica sempre più ridotta al Comune di Atripalda, otto dipendenti chiedono il trasferimento.
Sei impiegati in amministrazione e due tecnici hanno presentato domanda di mobilità volontaria per il Tribunale di Avellino che è in cerca di nuovo personale.
Si tratta di cinque agenti di polizia municipale, un dipendente del settore ragioneria ed infine due tecnici dell’Utc.
Gli otto dipendenti comunali hanno risposto entro lo scorso 20 febbraio alla richiesta del Tribunale avellinese. Già da anni un agente di polizia municipale del comune del Sabato è stato inquadrato nell’organico del tribunale, dopo che la sua domanda di mobilità volontaria era stata accolta.
Se dovessero andare tutte ed otto le richieste a buon fine, l’Amministrazione comunale si troverebbe a dover fronteggiare una pianta organica oltre modo ridotta.
Per la maggioranza quella che si apre è una settimana importante: il prossimo primo marzo il direttore generale dell’ente, Antonio Fraire prenderà servizio al comune di Avezzano e quindi il sindaco Laurenzano sarà chiamato a nominare un nuovo segretario comunale.
Dal prossimo primo aprile inoltre anche il comandante della polizia municipale, tenente Carmine Colantuoni, lascerà Palazzo di città per andare in pensione. E anche qui il primo cittadino unitamente all’esecutivo municipale dovrà decidere a chi affidare le funzioni di comando del corpo di Polizia Municipale che dalla sede di via Aversa verrà trasferito a breve al primo piano di Palazzo di città.
La giunta comunale sarà così chiamata in pochi giorni a ridisegnare i settori chiave del comune.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *