alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto

Riorganizzazione uffici comunali, ok al trasloco della Polizia Municipale

Pubblicato in data: 25/2/2010 alle ore:01:43 • Categoria: Comune

vigili-sedeUn ulteriore tassello è stato posto per quanto riguarda la riorganizzazione interna degli uffici comunali di Atripalda e il trasloco del Comando di Polizia Municipale (nella foto la sede di via Aversa) presso la sede comunale di piazza Municipio (nella foto sottostante). Il sindaco Aldo Laurenzano e l’assessore delegato al Personale Elio Di Pietro, infatti, hanno firmato una nota destinata ai capisettore nella quale si illustrano i motivi della scelta di accorpare i settori in un’unica struttura. «Voglio innanzitutto precisare che i proprietari dello stabile di via Aversa, attuale sede del Comando di Polizia Municipale, non ci hanno mai inviato nessun atto esecutivo di sfratto, così come invece è stato falsamente diffuso – spiega l’assessore al Personale Elio Di Pietroal contrario, ci hanno inviato una lettera di smentita ufficiale che ci ha ulteriormente tranquillizzato».
nuova sede vigili urbaniIl sindaco Aldo Laurenzano ha illustrato, invece, i motivi della decisione: «Il trasferimento del Comando di Polizia Municipale ci consentirà innanzitutto di garantire maggiore controllo e sicurezza del palazzo civico e dei dipendenti comunali; ci consentirà, inoltre, un accorpamento omogeneo dei settori e delle funzioni degli uffici comunali e, infine, consentirà un risparmio notevole alle casse comunali, atteso che attualmente paghiamo circa 1.700,00 euro di fitto mensile».
Nella riorganizzazione degli uffici, il piantone dei vigili urbani sarà sistemato nell’attuale sede del Centralino comunale (nella foto), mentre l’ufficio sede piantoneCommercio e la stanza del Vicecomandante saranno sistemate al piano rialzato. «L’organizzazione degli uffici della Polizia Municipale rispetta precise esigenze organizzative e di funzionamento della macchina amministrativa – conclude l’assessore Di Pietro – grazie ad un accorpamento omogeneo di tutti i settori comunali. E’ chiaro che inizialmente potrebbero esserci delle difficoltà ma questa Amministrazione ha profuso sforzi enormi per ricercare una soluzione condivisa e meno traumatica possibile per i dipendenti e per i cittadini».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Revoca comandante dei Vigili, su Facebook la solidarietà al tenente Giannetta

Contro la scelta del sindaco Spagnuolo di rimuovere il comandante della Polizia municipale, tenente Domenico Giannetta, su Facebook è stata Read more

Riorganizzazione uffici comunali, convocata dalla Cisl-Fp assemblea sindacale personale di Polizia Municipale

Dopo la Cgil scende in campo anche la Cisl-Fp contro la riorganizzazione della pianta organica e degli uffici decisa dall'Amministrazione Read more

Uffici comunali, il gruppo consiliare dell’Udc attacca: «bizzarra riorganizzazione, il sindaco convochi il Consiglio e ne chiarisca le motivazioni. Troppi misteri»

Riorganizzazione uffici comunali, sulla vicenda interviene il gruppo consiliare dell'Udc di Atripalda che punta il dito contro le decisioni del Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *