alpadesa
  
domenica 19 gennaio 2020
Flash news:   Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa

La Pc Alive Atripalda batte Marcianise e ribalta la differenza canestri

Pubblicato in data: 28/2/2010 alle ore:18:14 • Categoria: Sport, BasketStampa Articolo

canestroLa Pc Alive Atripalda conquista un successo importante tra le mura amiche in ottica play – off scavalcando in classifica il Marcianise guidato dal neo coach Claudio Landolfi dopo l’esonero in settimana di Nicola Basso. Partita molto intensa dove i contatti non sono mancati ma che comunque è rimasta nei binari della correttezza.
Parte subito forte la Pall. Atripalda che guidata da un Cantelmo in forma smagliante chiude il primo quarto sopra di 9 (25 – 16). Secondo quarto dove coach Abbandonato è costretto a rinunciare prima di quanto le sue rotazioni vorrebbero al pivot Iannaccone che lascia la partita a 5 minuti dall’intervallo gravato di 4 falli. La squadra non si perde d’animo e trova risorse preziose dalla panchina da cui entra Cerullo che riesce subito a rendersi utile alla causa con rimbalzi offensivi e con una buona difesa su Sapio, il più pericoloso tra le file del Marcianise.
Dopo l’intervallo Atripalda subisce il solito calo di tensione e Marcianise è molto brava ad approfittarne grazie alle giocate importanti di Landolfi e Moretti. Ultimo quarto dove la squadra di casa stringe i denti e con una difesa molto intensa riesce a chiudere ogni sbocco offensivo ai viaggianti (che intanto perdono anche Sapio per 5 falli) e grazie ad un canestro allo scadere di Formato a portare a casa i due punti in palio e ribaltare il -9 dell’andata. Ottime prestazioni offensive per Cantelmo e Formato, buone le prove del già citato Cerullo, di Abbandonato sempre presente a rimbalzo e negli aiuti difensivi e di Monica, decisive le sue triple in momenti critici della partita.
Coach Abbandonato a fine partita dichiara: “Sono molto soddisfatto della prova dei miei ragazzi. Venivamo da una settimana non facile dove non ci siamo mai potuti allenare come avremmo voluto a causa di alcune defezioni. Oggi non eravamo al massimo: Cerullo aveva dei problemi alla caviglia, Sicuriello ancora acciaccato e inoltre abbiamo giocato quasi l’intera partita senza il nostro punto di riferimento sotto canestro Iannaccone messo fuori dai falli. Siamo stati bravi a non mollare e a crederci fino alla fine soprattutto per l’ottica doppio confronto”. Ora per i ragazzi della PC Alive non c’è tempo per rilassarsi in quanto lunedì 1 marzo alle ore 20 saranno di scena sul parquet di Maddaloni per il recupero della 14esima giornata.
Tabellini:
PC ALIVE Atripalda: Cantelmo 27; Monica 10; Sicuriello 0; Formato S. 23; Pacilio 0; Iannaccone 4; Di Gennaro 0; Abbandonato 6; Formato M. 2; Cerullo 6;
Nuovo Basket Marcianise: Moretti 15; Landolfi 14; Ferrelli 2; Chiocchio 2; Motta 14; Perri 1; Sapio 15; Padula 0; De Francesco 2; Racioppoli 3;

Parziali: 25 – 16, 19 – 16, 18 – 25, 16 – 11;

Note: fallo tecnico: Monica (Pall. Atripalda), Iannaccone (Pall. Atripalda), Sapio (Nuovo basket Marcianise)

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *