- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Debiti Cosmari, il Comune predispone un mandato di pagamento per circa 221mila euro

emergenza-rifiuti-atripalda«I nostri uffici finanziari hanno predisposto il mandato di pagamento al Cosmari, così come ci è stato richiesto dal Prefetto di Avellino e dal presidente del Consorzio nel corso della riunione che si è svolta in Prefettura», così il sindaco di Atripalda Aldo Laurenzano.
Il mandato di pagamento si aggira su 221mila euro a fronte dei 300mila richiesti dal prefetto Blasco.
 «L’impegno che abbiamo profuso in questa situazione è la testimonianza concreta del duro lavoro che questa Amministrazione e gli uffici comunali stanno svolgendo negli ultimi due anni – continua il sindaco – di fronte ad una grave situazione economica che pure il Cosmari e l’Asa di conseguenza stanno vivendo, sono convinto sia giusto fare un sacrificio collettivo per evitare il blocco di un servizio fondamentale qual è quello della raccolta dei rifiuti. Sono convinto che anche gli altri miei colleghi sindaci riusciranno ad onorare l’impegno assunto nei confronti del Cosmari e dei lavoratori dell’Asa. Tuttavia, come ho già avuto modo di sottolineare, è indispensabile ricercare soluzioni definitive e pretendere anche l’aiuto del Governo centrale, altrimenti non avremmo fatto altro che mettere una pezza ad un problema che si riproporrà con tutta la sua drammaticità tra qualche mese. E nemmeno si può pensare di risolverlo, scaricando oneri e problemi sugli enti locali che stanno vivendo, a livello nazionale, una vera e propria crisi dalla quale è molto difficile uscire».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: