- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Rifiuti, raccolta ferma in città. I lavoratori dell’Asa in piazza

emergenza-rifiuti-atripalda2Torna l’emergenza rifiuti in città ed in provincia con i cassonetti nuovamente pieni.
Nei 44 comuni irpini del Consorzio Avellino 1: dalla scorsa notte, il servizio di raccolta, affidato all’Asa (Azienda Servizi Ambientali) è stato sospeso per mancanza di liquidità finanziaria.
I comuni del bacino di riferimento del Consorzio, tra i quali c’è anche Atripalda, da anni sono morosi nei confronti del Cosmari, senza provvedere a pagare i debiti accumulati, nonostante gli impegni assunti con il prefetto di Avellino, Ennio Blasco.
Degli oltre dieci milioni di euro di credito maturato, nelle casse dell’Asa sono arrivati poco più di un milione versati da alcuni comuni consorziati ma non ancora concretamente accreditati. 
I lavoratori dell’Asa non percepiscono lo stipendio da tre mesi.
In mattinata, i lavoratori hanno manifestato davanti alla sede della prefettura di Avellino per chiedere al rappresentante di Governo di riprendere l’iniziativa nei confronti dei comuni morosi.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: