alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

Cerimonia capitano Aversa a Labico, nota del consigliere La Sala (MèL)

Pubblicato in data: 12/4/2010 alle ore:15:11 • Categoria: Attualità, Merito è Libertà, Politica

“Atripalda, Labico e il capitano Aversa… sempre cose loro…

Dunque stamattina a Labico (Roma) -si legge sul sito ufficiale del comune laziale- si è proceduto alla intitolazione del piazzale della stazione ferroviaria al capitano dei carabinieri Raffaele Aversa, il martire delle fosse Ardeatine (che a Labico, dove il padre Alfonso comandava la locale stazione dei Carabinieri -e non quella ferroviaria- c’era nato il 1906).
Una iniziativa che ho già definito opportuna, per quanto tardiva e sulla quale -leggo- non sono mancate polemiche, a quanto pare anche fondate.
Lo scorso 20 marzo una delegazione consiliare di Labico aveva fatto visita alla nostra città, una visita evidentemente privatissima, comunicata solo a cose fatte. Evidentemente cose loro…
A Labico stamattina, insieme al geometra Raffaele Raimondi (nipote di Aversa), c’era anche una nutrita delegazione ufficiale del Comune, sindaco e comunicatore… in testa che non ci negheranno ex post almeno un grazioso sfiato di trombetta.
Di una gestione ‘privatistica’ dell’evento (del quale opportunamente doveva essere informato il Consiglio Comunale e la Città di Atripalda, almeno con un manifestuccio), della quale scrive con amarezza anche Mario Picchi in “Cambiare e vivere Labico news”, noi che conosciamo Laurenzano e compagni non ci meravigliamo nemmeno più…”

Raffaele La Sala
consigliere comunale

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Settantuno anni fa alle Fosse Ardeatine fu trucidato il capitano Raffaele Aversa, il ricordo di Lello La Sala

Settantuno anni fa si consumava la feroce rappresaglia nazi-fascista delle Fosse Ardeatine. Tra quelle vittime, dopo aver subito atroci torture Read more

“1944-2014: le Fosse Ardeatine 70 anni dopo”, nota dell’assessore Tomasetti in ricordo del capitano Aversa

Il 23 marzo 1944 32 soldati tedeschi perdono la vita in Via Rasella, a causa di un attentato partigiano. La Read more

Nella sala consiliare un ricordo alla memoria del Capitano Aversa

Un certificato di nascita del Capitano Raffaele Aversa nella sala consiliare di Palazzo di Città per ricordare e onorare l'eroe Read more

“Atripalda, cinema sotto le stelle” in Piazzetta degli Artisti da giovedì sera

L’organizzazione della rassegna  cinematografica farà da sfondo e da intrattenimento all’estate atripaldese, da luglio ad agosto. In particolare il Comune Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *