alpadesa
  
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio»

Test con sedici reti per la squadra di Sasà Marra

Pubblicato in data: 22/4/2010 alle ore:19:17 • Categoria: Avellino Calcio

allenamento-avellinoConsueta partitella infrasettimanale l’Avellino.12, che quest’oggi sul manto erboso del “Partenio” ha affrontato la compagine del Valle Pantari di Cervinara, squadra militante nel campionato di terza categoria.Risultato finale sedici reti a zero per la squadra di mister Salvatore Marra.

Il Mister bianco verde nella prima frazione di gioco ha schierato Meola, Moreno Esposito, Lonardo, Patti, D’Angelo Viscido, Claudio ed Emmanuele
Esposito, Majella-Biancone.

Apuzzo è stato schierato con la compagine del Valle Pantari.

Infortunio per Meola che lascia il posto a Serao. Il giocatore avellinese, ha subito una contrattura al quadricipite della coscia sinistra, sabato si sottoporrà ad accertamenti, sicuramente domenica non sarà della partita contro l’Acicatena.

Nella ripresa il Mister Avellinese mischia le carte, facendo giocare Moscarino, Tarquini, Rega, Fanelli, Caso, De Angelis e Licciardi.

Le reti sono state realizzate da Majella che realizza un poker, Biancone tripletta, Claudio Esposito, Tarquini, doppietta, e un gol a testa per Emmanuele Esposito, Fanelli, Andrea Moscarino, Rega e Viscido.
Per quanto riguarda il “Cobra” Romano, l’esito degli accertamenti è stato positivo. L’attaccante biancoverde rientra nel gruppo e potrebbe essere della partita contro la squadra siciliana sul neutro di Paola.

Domani mattina, alle ore 10.30 la preparazione proseguirà sul sintetico di San Tommaso, essendo il campo di Paola in erba sintetica per far “abituare ” i ragazzi a questo terreno. La rifinitura in programma sabato sempre al “Roca”, alle ore 10:00.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Fissate dalla Figc le regole per i ripescaggi. L’Avellino.12 spera

Il consiglio federale della Figc ha fissato i crtiteri per i ripescaggi. Queste norme dovranno essere ora recepite dalla Lega Nazionale Read more

L’Avellino espugna Trapani e va in finale con la Vigor Lamezia

L'Avellino vince a Trapani 2-1 ai tempi supplementari e passa il turno play - off. Ottima la prestazione della squadra di Read more

Domani sfida verità a Trapani per i lupi

Ultimo allenamento ieri in casa binacoverde allo stadio "Partenio" (foto). Questa mattina gli uomini di Mister Marra partiranno alle ore Read more

L’Avellino piega la Rossanese e accede nei play-off

Avellino (4-3-3): Apuzzo, Meola, Puleo, De Angelis, Moreno Esposito, Viscido, D'Angelo, Licciardi (62' Fanelli), Rega, Majella, Romano (46' D'Isanto). A Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *